Roland Garros 2021 donne, day 11: cade la Swiatek, la semifinale sarà Sakkari-Krejcikova

0
31
Photo by WTA/Jimmie48

Roland Garros – Dopo le sorprese di ieri anche oggi abbiamo assistito a due match con risultati abbastanza sorprendenti. Cadono le due favorite Gauff e Swiatek, la semifinale si giocherà tra Maria Sakkari e Barbora Krejcikova.

Ottima doppista con buoni risultati negli Slam, Barbora Krejcikova riesce invece a conquistare la sua prima semifinale Slam in singolare. La vittoria contro Coco Gauff gli apre quindi le porte per il match di domani che decreterà una delle due finaliste di questa edizione del Roland Garros.

La ceca, numero trentatre al mondo, ha giocato un match molto attento dove è riuscita a non far scappare l’americana nel primo set riuscendo ad agguantare il tiebreak poi vinto con fatica per otto punti a sei salvando ben due setpoint.

Il secondo set è stata più che altro una passerella, sull’onda positiva del primo set Krejcikova si è portata sul 5-0 per poi rintuzzare il ritorno dell’avversaria e chiudere agevolmente sei a tre.

L’altro quarto di finale ha visto la resa della campionessa in carica Iga Swiatek che ha dovuto cedere a Maria Sakkari. Anche per la greca, come per le altre semifinaliste, si tratta del primo risultato di prestigio in un Grande Slam.

Assisteremo quindi quest’anno a Parigi al gran ballo delle debuttanti, infatti sicuramente la futura regina del torneo francese conquisterà il primo torneo Slam in carriera.

La greca ha mostrato più solidità della sua avversaria soprattutto nei momenti decisivi del match, è riuscita infatti prima a riequilibrare subito il break subito in apertura di partita e poi ottenere in apertura di seconda frazione il break decisivo per la conquista della vittoria.

Tra le due semifinaliste si registra un solo precedente, nel marzo di quest’anno a Dubai, dove nel primo turno la ceca ha battuto in due set la tennista greca.

ROLAND GARROS

Quarti di finale

B. Krejcikova b. [24] C. Gauff 7-6(6) 6-3

[17] M. Sakkari b. [8] I. Swiatek 6-4 6-4

PER VEDERE IL ROLAND GARROS 2021 IN TV