ATP Rotterdam 2021 – Andy Murray: “Perché dovrei smettere?”

0
63
ATP Rotterdam Andy Murray
ROTTERDAM, THE NETHERLANDS – FEBRUARY 27: Images of training Andy Murray of United Kingdom in action on Day One at the ABN AMRO World Tennis Tournament at Ahoy on February 27, 2021 in Rotterdam, The Netherlands (Photo by Pim Waslander/ABN AMRO World Tennis Tournament)

ATP Rotterdam – A seguito della sua partita vinta contro Robin Haase, Andy Murray ha parlato ai giornalisti in merito alla sua partita di oggi e ai suoi propositi.

Vi proponiamo un estratto della sua conferenza stampa

“Oggi non avevo il giusto tempo sulla palla e ho faticato per un’ora e mezza. Ho avuto una sensazione strana che non ho provato molte volte nella mia carriera. Dal punto di vista mentale e fisico è stata una prestazione positiva. La mia anca sta migliorando ed è molto incoraggiante, ma dal punto di vista del tennis è stata una prestazione non eccezionale. Ho giocato molto bene negli allenamenti, dopo il break per via del Covid non ho giocato bene. Adesso sento che sto giocando per la mia carriera, ma aggiunge extra stress. É una grande sfida per me, fidatevi. – l’ex numero 1 del mondo continua –  Negli ultimi 3-4 anni non ho avuto molte opportunità di competere e dopo quello che mi è successo all’inizio dell’anno – positività al Covid – non è stato per niente facile. Sentivo che ero piuttosto piatto anche in allenamento. – Andy Murray chiude la conferenza parlando del suo futuro – Perché dovrei smettere? Posso ancora competere con i migliori giocatori del mondo. So che posso competere al massimo livello, devo solo cercare di stare in salute per un certo periodo di tempo”. 

COME VEDERE L’ATP ROTTERDAM 2021 IN TV