Challenger Como 2022: De Schepper e Copil avanti nelle qualificazioni

0
128
©ufficio stampa challenger Como

Challenger Como – Kenny De Schepper nel 2016 vinceva il Challenger di Como battendo in finale Marco Cecchinato. Oggi, dopo essere stato numero 62 al mondo, il trentacinquenne francese è tornato in campo a Villa Olmo per giocare il primo turno delle qualificazioni. Ed alla fine per il transalpino, dopo un primo set sofferto contro l’uruguaiano Martin Cuevas, è arrivata la vittoria con il punteggio di 7-5 6-1. Domani, per un posto nel tabellone principale, se la vedrà con il bulgaro ventunenne Adrian Andreev che ha superato Gabriele Piraino per 6-0 6-3.

De Schepper non è stato l’unico giocatore con un passato tra i primi settanta al mondo a scendere in campo oggi sulla terra rossa del Tennis Como nel primo giorno del torneo Challenger Atp “Città di Como”. Il rumeno Marius Copil infatti, che di primavere ne ha 31 ed è stato nel 2019 numero 56 dell’Atp, ha faticato e non poco per battere per 6-4 7-5 l’austriaco David Pichler ed oggi tornerà in campo pure lui per cercare la qualificazione al tabellone principale.

Allungando lo sguardo sugli italiani, erano otto quelli in campo nel primo match di “quali”. Sono passati al secondo turno Giovanni Fonio, Samuel Vincent Ruggeri (che ha eliminato il figlio di Riccardo Piatti, Rocco, con un doppio 7-5) e Giovanni Oradini, mentre sono usciti Federico Iannaccone, Lorenzo Ferri, Gabriele Piraino e Alexander Weis. In serata poi il match tra Francesco Forti e il danese Johannes Ingildsen.

Domani, lunedì 29 agosto, il programma prevede alla mattina (con inizio alle 10) le sei partite – su tre campi – che decideranno i nomi dei qualificati. Dalle 14 poi il via al tabellone principale con i primi tre match, chiusi – non prima delle 16 – dalla sfida azzurra tra il giovane Matteo Gigante (wild card) e il finalista dello scorso anno Gian Marco Moroni. Il primo, 20 anni, arriva dai quarti di finale al Challenger di Praga, il secondo, 24 anni, dalle qualificazioni degli Us Open.

Challenger Como

RISULTATI 1° turno qualificazioni

Fonio (Ita) b. Ferri (Ita) 6-0 6-2
Wehnelt (Ger) b. Weis (Ita) 6-2 7-5
Moreno de Alboran (Usa) b. Iannaccone (Ita) 7-6 7-5

Vincent Ruggeri (Ita) b. Piatti (Mon) 7-5 7-5
Navone (Arg) b. Martineau (Fra) 2-6 7-5 6-4
Oradini (Ita) b. Durasovic (Nor) 4-6 6-1 6-4
Cretu (Rou) b. Neumayer (Aut) 1-6 6-4 6-3
De Schepper (Fra) b. Cuevas (Uru) 7-5 6-1
Copil (Rou) b. Pichler (Aut) 6-4 7-5
Andreev (Bul) b. Piraino (Ita) 60 63
Rosenkranz (Ger) b. Ejupovic (Ger) 2-2 (ritiro)