Australian Open 2021 donne, day 11: Sarà Osaka-Brady la finale. Eliminata Serena Williams

0
32
Australian Open 2021 Naomi Osaka Serena Williams
©AustralianOpen

Australian Open 2021 donne – Saranno Naomi Osaka e Jennifer Brady a sfidarsi per il titolo degli Australian Open 2021 nella finalissima di sabato. La giapponese Osaka ha battuto in due set Serena Williams, spegnendo il sogno della statunitense di raggiungere il 24esimo slam in carriera. Osaka ha chiuso l’incontro in due set col punteggio di 6-3 6-4 mostrando che, al momento, lei è la più forte sul cemento e quindi non può che essere la grande favorita per la vittoria finale.

L’altra finalista sarà, come detto, Jennifer Brady che ha battuto Karolina Muchova in tre set. Brady aveva cominciato bene l’incontro ma, dopo aver vinto il primo set, ha progressivamente perso fiducia e campo, finendo col lasciare per strada il secondo parziale. Nel terzo gioco del set decisivo Brady ha strappato il servizio a Muchova e si è portata fino all’ultimo game nel quale ci sono state ben 3 palle break per la ceca e 5 match point a suo favore, ultimo dei quali convertito che l’ha spedita dritta in finale.

Osaka e Brady si sono sfidate nella semifinale degli US Open 2020. Allora vinse Osaka che, se dovesse prevalere domenica, alzerebbe il suo quarto titolo slam in carriera, il secondo a Melbourne. Per la statunitense sarebbe un’indimenticabile prima volta. 

Australian Open 2021 donne

N. Osaka b. S. Williams 6-3 6-4

J. Brady b. K. Muchova 6-4 3-6 6-4

COME VEDERE L’AUSTRALIAN OPEN 2021 IN TV