Tanti auguri di buon compleanno Ale. Una vita spesa tra Tennis, famiglia e progetti

0
197
Alessandro_Terziani

Le persone non muoiono immediatamente, ma rimangono immerse in una sorta di aura di vita che non ha alcuna relazione con la vera immortalità, ma attraverso le quali continuano ad occupare i nostri pensieri nello stesso modo di quando erano vivi

(Marcel Proust)

Il nostro, il vostro Alessandro Terziani oggi avrebbe compiuto 56 anni. Avrebbe, se il destino non gli avesse giocato la palla corta più maligna della sua vita, portandolo via in un batter d’ali lo scorso 26 ottobre 2018, proprio il giorno dopo a quello del suo compleanno.

Se ci può essere qualcosa che possa alleviare almeno di un po’ il dolore dei suoi famigliari, verso i quali ci stringiamo in un caloroso abbraccio, e di tutti gli altri che gli hanno voluto bene, questa è la certezza che Alessandro ha saputo lasciare un’impronta, grande o piccola che sia, in ogni persona che ha conosciuto. Un anno fa se n’è andato, ma è come se stesse qua con noi.

Ed è proprio la sua famiglia che, nonostante il comprensibile riserbo con il quale ha vissuto questo anno difficile, ci tiene a condividere con i cari lettori una fetta del generoso lato umano di Alessandro, facendoli partecipi di uno dei tanti progetti di cui si faceva promotore con l’intendo di restituire quella che, fino al giorno dove l’imprevedibile è diventato realtà, era la sua idea di umanità: lasciare qualcosa agli altri. Per questo persone come lui vincono sempre.

Tanti auguri Ale

La tua redazione