Wimbledon 2021, day 9: Berrettini si unisce alla festa azzurra. C’è solo Hurkacz tra lui e la finale

0
856
wimbledon matteo berrettini
Credit: AELTC/Jed Leicester

WIMBLEDON – Londra l’ombelico del mondo, se non altro per gli italiani. Un posto dove tutto succede, dove le cose vanno di corsa e dove si fa la storia. Dopo l’accesso alla finalissima degli Europei della nazionale di calcio, arriva un altro strepitoso traguardo per i colori azzurri. Matteo Berrettini centra una storica semifinale ai Championships e si giocherà l’accesso all’atto conclusivo contro Hubert Hurkacz.

Un quarto di finale decisamente complicato quello vinto da Berrettini in quattro set, con Auger-Aliassime che è stato capace di tenere testa all’azzurro e di trovare l’antidoto per i suoi colpi migliori. Il romano è venuto fuori con la sua personalità nei momenti delicati ed è questo che lo ha condotto alla vittoria.

Giocherà una semifinale Slam da favorito, anche se Hurkacz è un osso durissimo con il quale ci sarà bisogno di spremersi fino in fondo. Ma la ricompensa, se vittoria sarà, è quanto di meglio un tennista possa sperare. 

WIMBLEDON 

M. Berrettini b. F. Auger-Aliassime 6-3 5-7 7-5 6-3