US Open 2020: i tre possibili scenari discussi ieri con i giocatori

0
40
Us Open
Vista sull'Arthur Ashe Stadium / foto @usopen.org

Durante la video-conferenza di ieri tra ATP, USTA e giocatori, sarebbero stati presentati tre possibili scenari in vista degli US Open

Alla video-conferenza con ATP e USTA hanno partecipato più di 400 giocatori per discutere i possibili scenari in vista dei prossimi US Open che, al momento, rimangono in calendario con inizio il 31 agosto.

  • Una delle ipotesi che era già trapelata nei giorni scorsi, è quella di traslocare il Masters 1000 da Cincinnati a New York, evitando così il torneo di qualificazione agli US Open.
  • Un’altra via sembrerebbe essere quella che vedrebbe la cancellazione dell’ATP di Cincinnati, permettendo così lo svolgimento delle qualificazioni dello slam americano come da programma.
  • Mentre l’ultima opzione porterebbe ad una cancellazione in toto di entrambi gli eventi, in quella che si manifesterebbe come l’ipotesi peggiore per la Federazione tennis americana.

Stando alle comunicazioni precedenti, la decisione finale dovrebbe arrivare il prossimo 15 di giugno.