US Open 2021, day 7: Van de Zandschulp timbra l’impresa di giornata. Medvedev prosegue il suo cammino

0
201
Van de Zandschulp us open 2021
©Brad Penner/USTA

US OpenDaniil Medvedev fa il suo dovere e batte Daniel Evans in tre set senza troppi grattacapi. Buona la prova del britannico che ha provato in tutti i modi a scalfire il muro eretto del russo, ma Medvedev è stato di un altro livello ed ha chiuso agevolmente in un’ora e quarantacinque minuti.

E l’avversario di Medvedev nei quarti non sarà Diego Schwartzman, come da molti pronosticato, ma l’olandese numero 117 del mondo, Botic Van de Zandschulp. Il nativo di Wageningen ha offerto una prova incredibile contro l’argentino, portandosi dapprima avanti di due set e riuscendo successivamente ad assorbire il contraccolpo della rimonta di Schwartzman, che gli ha anche cancellato due match point nel quarto set.

Van de Zandschulp si è ripresentato nel quinto set tutt’altro che abbattuto ed ha continuato nel suo piano tattico fatto di grandi servizi e colpi di diritto pesanti. Alla fine, non senza qualche altro patimento (vedi altri due match point annullati nell’ultimo gioco), l’olandese classe ’95 è riuscito a chiudere l’incontro e a portarsi ai quarti di finale. Una vera impresa se considerato che partiva dalle qualificazioni.

US OPEN 

D. Medvedev b. D. Evans 6-3 6-4 6-3

B. Van de Zandschulp b. D. Schwartzman 6-3 6-4 5-7 5-7 6-1

TUTTI I RISULTATI