Indian Wells 2021: Mager vince in rimonta. Fuori Musetti e Marcora. Avanza Murray

0
58
Indian wells Andy murray
@BNPPARIBASOPEN

INDIAN WELLS – Nella seconda giornata di incontri nel deserto californiano, dedicata al primo turno della parte bassa del tabellone, è arrivata la pesante sconfitta di Lorenzo Musetti che ha raccolto solo quattro game contro Albert Ramos-Vinolas. Da quando vinse i primi due set contro Novak Djokovic al quarto turno del Roland Garros. Da quando vinse i primi due set contro Novak Djokovic al quarto turno del Roland Garros cedendo poi al quinto il diciannovenne toscano ha registrato un passivo di zero vittorie a nove contro giocatori tra i primi 150 del mondo vincendo solo due incontri contro Marc Polmans, numero 151 ed Emilio Nava, numero 354 della classifica ATP.

Musetti è partito malissimo nel primo set e ha ceduto il servizio nel secondo e quarto game chiuso 6-1 dallo spagnolo. Nel secondo parziale la situazione non è cambiata di molto. Nel primo game Lorenzo è stato subito costretto a salvare una palla break e ha perso il servizio nel terzo e quinto game mandando il suo avversario sul 5-1. Con un sussulto d’orgoglio Musetti ha avuto una piccola chance di rientrare nell’ottavo game recuperando uno dei due break di svantaggio ma ha restituito a sua volta il suo cedendo 6-3.

Grande prestazione invece di Gianluca Mager, numero 73 della classifica ATP che ha cominciato la sua avventura nel deserto californiano superando in rimonta Marton Fucsovics, numero 42 del mondo. Nel primo set non c’è stata storia con i due break subiti dall’azzurro nel primo e quinto game che hanno permesso all’ungherese di chiudere 6-1. Nel secondo parziale però Mager è entrato in partita strappando due volte di fila il servizio al suo avversario e ha chiuso 6-3. Nel terzo set, dopo aver salvato tre palle break con coraggio nel game iniziale, Mager ha ricominciato a giocare in modo aggressivo allungando nel quarto e ha finito in bellezza strappando ancora il servizio a Fucsovics nell’ultimo game siglando il 6-2 che ha chiuso il match. Al secondo turno Mager affronterà Gael Monfils, testa di serie numero quattordici del torneo. Niente da fare invece per Roberto Marcora proveniente dalle qualificazioni, sconfitto nettamente dallo spagnolo Pedro Martinez.

Dopo quattro anni di assenza all’Indian Wells Tennis Garden, Andy Murray ha esordito con una convincente vittoria contro Adrian Mannarino, numero 51 del mondo. Nel primo set Murray ha messo a segno il break decisivo nel sesto game sfruttando la prima occasione a disposizione e ha dominato il secondo senza mai concedere palle break al francese. Al secondo turno l’ex numero uno del mondo metterà alla prova l’astro nascente spagnolo Carlos Alcaraz.

È sfumato invece il sogno di vedere all’opera Jannik Sinner e Matteo Berrettini in doppio per il forfait dovuto a un risentimento muscolare al collo di Berrettini che non ha voluto rischiare per non compromettere la sua partecipazione al singolare.

Indian Wells

Risultati primo turno:

[Q] A. Tabilo b. D. Kudla 6-1 7-6(0)
B. Nakashima b. F. Coria 6-3 6-2
Y. Nishioka b. F. Delbonis 6-3 3-6 7-6(2)
J. Millman b. [WC] J. Sock 7-5 4-6 6-3
G. Mager b. M. Fucsovics 1-6 6-3 6-2
K. Anderson b. J. Thompson 7-5 6-2
[WC] A. Murray b. A. Mannarino 6-3 6-2
J. Brooksby b. [Q] C. Ilkel 7-6(5) 6-4
Ramos-Vinolas b. L. Musetti 6-1 6-3
[Q] C. Eubanks b. E. Gerasimov 6-3 6-3
E. Ruusuvuori b. D. Koepfer 6-7(3) 6-2 6-0
[Q] E. Gomez b. F. Bagnis 6-3 6-1
[Q] E. Escobedo b. [WC] H. Rune 6-4 6-1
[Q] A. Vukic b. P. Andujar 7-5 6-4
J. Struff b. D. Galan 7-6(4) 6-3
P. Martinez b. [Q] R. Marcora 6-4 6-0