ATP Sofia 2021: Sinner batte Monfils e si prende Sofia… Con vista su Torino

0
116
ATP Sofia Jannik Sinner
©sofiaopentennis

ATP SofiaJannik Sinner ha poco più di vent’anni e in meno di un anno ci ha regalato e si è regalato quattro trofei. A Sofia, dove tutto è cominciato con la sua prima vittoria a livello ATP nel novembre del 2020, continua la sua ascesa con la netta vittoria in due set contro Gael Monfils in neanche un’ora e mezza di gioco. Quattro vittorie su cinque finali in carriera e terza targata 2021. Oggi è numero quattordici del mondo e numero dieci nella Race to Torino ed è solo l’inizio.

Jannik ha dato via al match servendo per primo e si è subito capito che aveva ben chiaro in mente cosa fare. La sua intenzione era quella di tenere alto il ritmo a costo di qualche errore da mettere in conto pur di non permettere al francese di irretirlo nel suo tentativo di portarlo a scambiare per trovare il modo di passare all’attacco. Concentrato, sicuro di se stesso, Jannik ha cercato e trovato angoli stretti alternandoli con accelerazioni improvvise e vincenti che hanno lasciato più volte fermo il francese.

Con il rovescio lungo linea, giocato con una facilità disarmante, e vari cross di dritto in corsa imprendibili per chiunque, Jannik ha portato Monfils al limite costringendolo a sbagliare. Nel secondo game Sinner ha messo a segno il break approfittando degli errori del francese che con un doppio fallo commesso sotto pressione si è trovato ai vantaggi ma poi è stato Jannik a piazzare due vincenti di dritto grazie ai quali è andato in fuga senza dare al suo avversario la possibilità di riprenderlo. Essenziale, concentrato, micidiale.

Così è stato Jannik, specialmente nel settimo game del primo set, quando si è trovato sotto 15-40 e ha recuperato con quattro punti consecutivi e spettacolari giocati con un coraggio e un carattere devastanti. Superato l’unico momento di crisi del match, Jannik non ha più lasciato speranze a Monfils chiudendo in scioltezza il primo set e aprendo il secondo ancora in spinta, senza cedere un millimetro di campo. Messo a segno il break nel primo game, Sinner ha controllato il resto del match lasciando solo cinque punti per strada sui propri turni di battuta. Chapeau.

ATP SOFIA


[1] J. Sinner b. [2] G. Monfils 6-3 6-4