[UFFICIALE] ATP Rotterdam: Dopo Wawrinka e Sinner ecco il sì di Nadal

0
60
ATP Rotterdam Rafael Nadal

ATP Rotterdam – Si arricchisce a dismisura il tasso di interesse verso l’edizione 2021 dell’ATP di Rotterdam che si giocherà dall’1 al 7 febbraio. Al campione delle scorse ATP Finals, Daniil Medvedev, faranno compagnia Kei Nishikori, Stan Wawrinka, Jannik Sinner e, notizia di poco fa, anche Rafael Nadal.

Il maiorchino mancava dall’appuntamento nella città olandese dal 2009 e non nasconde la sua felicità nel ritornare a competere sui campi dell’Ahoy Rotterdam: “Non vedo l’ora di tornare in Olanda. È passato troppo tempo da quando ho giocato a Rotterdam. Con la stagione che sembra così diversa, si adatta bene al mio programma. È un torneo in cui mi piace giocare e spero di entrare nell’albo d’oro. Non vedo l’ora di vedere i miei amici e fan olandesi”.

Anche il direttore del torneo Richard Krajicek non nasconde la sua soddisfazione: “Non è un segreto che Rafael Nadal è uno dei miei giocatori preferiti di tutti i tempi. Il suo spirito combattivo in combinazione con la sua tecnica unica è un esempio per tutti. Il fatto che torni a Rotterdam dopo tanti anni lo rende ovviamente molto speciale”.

Nadal ha giocato due volte a Rotterdam: nel 2008 venne sconfitto al secondo turno da Andreas Seppi, mentre l’anno successivo raggiunse la finale salvo poi perderla al cospetto di Andy Murray.