AO 2020, day 10 uomini: Zverev batte Wawrinka e centra la prima semifinale Slam

0
698
Roland Garros 2020 Sascha Zverev

La prima semifinale Slam è finalmente arrivata per Alexander Zverev che ha superato Stan Wawrinka rimontando un set di svantaggio con una solida e convincente prestazione.

All’inizio Wawrinka ha praticamente giocato senza avversario. Insuperabile al servizio, con il quale ha concesso solo tre punti con la seconda in quattro turni di battuta nonostante un misero 32% di prime palle messe in campo, lo svizzero ha dominato il gioco anche in risposta. Posizionato lontano dalla riga di fondo ha letto con facilità il servizio del tedesco e, una volta fatto partire lo scambio, Stan ha lasciato andare i suoi colpi, troppo pesanti per Zverev che ha subito due break consecutivi nel secondo e quarto game. In totale controllo del gioco Wawrinka ha chiuso 6-1 con massima comodità.

La partita è cominciata nel secondo parziale. Zverev ha trovato il servizio con quale non ha ceduto neanche un punto e ha iniziato a rispondere con continuità e a muovere Wawrinka che non potendo colpire con i piedi ben piazzati a terra ha iniziato a commettere i primi errori. Nel secondo game lo svizzero ha concesso una palla break sorpreso da una risposta vincente di dritto del tedesco ma si è tolto dai guai con tre ottime prime e nei game seguenti ha regnato l’equilibrio scandito dai rispettivi servizi. Senza fare giocate particolari Zverev è diventato via via sempre più solido e Wawrinka sempre più falloso. Nell’ottavo game ha concesso un’altra palla break con una stecca di rovescio e ha poi ceduto il servizio affossando un dritto in rete e permettendo a Zverev di chiudere il parziale con il quinto turno di battuta a zero.

Il passaggio a vuoto dello svizzero è continuato anche nel terzo parziale aperto con un turno di battuta pieno di errori, tra i quali un doppio fallo sul 15-30 consegnandosi poi nelle mani di Zverev con un dritto a sventaglio largo. Il tedesco però non è riuscito a confermare l’allungo cedendo il servizio con tre gravi errori di dritto commessi ben piazzato dentro al campo con lo svizzero fuori dai giochi. Zverev si è rimesso subito a giocare con ordine e attenzione e ad attendere con pazienza gli errori di Wawrinka che sono arrivati nel quinto game e gli sono costati il break che ha deciso il set. Sempre più in difficoltà davanti al muro difensivo di Zverev, lo svizzero ha annullato due set point chiedendo tanto al servizio nel nono game ma una volta chiamato a chiudere il parziale il tedesco non ha tradito.

Nel quarto set è arrivato il crollo di Wawrinka mentre Zverev ha mantenuto costante il suo rendimento forte di un servizio devastante. Wawrinka, già sotto di due break si è trovato 0-40 anche nel quinto game ma si è salvato con un guizzo orgoglio prolungando però solo di quale minuto la partita. Zverev ha chiuso con altri due sontuosi turni di servizio.

 

Australian Open 2020 

Il risultato

A. Zverev b. S. Wawrinka 1-6 6-3 6-4 6-2

 

LEGGI IL PROGRAMMA DI DOMANI