Davis Cup 2022: l’Italia chiude la prima giornata sul risultato di parità

0
306
@federtennis

DAVIS CUP 2022 – Giornata difficile per gli azzurri che a fatica chiudono in parità la prima giornata dell’incontro alla NTC Arena di Bratislava contro la Slovacchia. Alla vittoria in tre set di Jannik Sinner risponde lo slovacco Horansky che batte in due set Lorenzo Sonego.

Nel primo match di giornata vittoria di Jannik Sinner che impiega due ore per battere lo slovacco Norbert Gombos (n.110 ATP). Partita più difficile del previsto per l’altoatesino che, dopo aver vinto il primo set, sembrava indirizzato ad una facile affermazione.

Ma il break subito nel decimo gioco del secondo set permette allo slovacco di allungare l’incontro. Nel terzo set molto equilibrato l’azzurro effettua il break nel nono gioco andando a conquistare il primo punto per la nazionale azzurra.

Nel secondo incontro il capitano slovacco Lukas Lacko è costretto a cambiare in corsa facendo scendere in campo il numero 203 ATP Filip Horansky al posto di Alex Molcan risultato positivo al Covid. Il numero tre slovacco lo ripaga alla grande, batte in due set Lorenzo Sonego e riporta in parità la sfida.

L’azzurro subisce una clamorosa sconfitta, viene irretito dal suo avversario che gioca praticamente la partita della vita contro un avversario decisamente più forte. Eppure Sonego non riesce a giocare ed incredibilmente butta via l’occasione di portarsi sul 2-0 per giocare domani con più tranquillità.

Proprio domani sarà quindi una giornata ostica che si aprirà con il doppio che potrebbe essere una trappola per l’Italia, qualora dovesse andare male si troverebbe costretta a vincere gli ultimi due singolari che come abbiamo visto oggi potrebbero nascondere delle notevoli insidie.

COPPA DAVIS 2022

SLOVACCHIA – ITALIA  1-1

J. Sinner b. N. Gombos 6-4 4-6 6-4

F. Horansky b. L. Sonego 7-6(2) 6-3