Itf e Challenger: titoli per Martina Trevisan e Martina Colmegna

0
252

Itf e Challenger – Martina Trevisan e Martina Colmegna, rispettivamente a Santa Margherita di Pula ($25.000/terra) e a Tabarka ($15.000/terra) in Tunisia, sono state le due primattrici nel circuito ITF. Le due azzurre hanno eguagliato il successo maschile ottenuto da Gianluca Mager nel Challenger di Biella (/terra) nella sfida decisiva ai danni di Paolo Lorenzi. Per Colmegna anche una finale nel torneo di coppia.

Si è, invece, fermato in finale Liam Caruana a Houston ($25.000/veloce) negli U.S.A. Stop in semifinale per altri cinque azzurri: Gianluca Di Nicola e Massimo Gigante (partendo dalle qualificazioni) a Pula, Marco Miceli a Tabarka e Simone Roncalli ed Anastasia Piangerelli nel combined del Cairo ($15.000/terra) in Egitto.

Le vittorie di Trevisan (193/2): 6-2 6-3 su Dalila Spiteri (520/wild card), 4-6 6-4 6-3 su Elisabetta Cocciaretto (471), 1-6 6-0 6-4 sull’atleta del Liechtenstein Kathinka Von Deichmann (293/5), 6-0 3-0 rit. su Camilla Scala (445) e 6-4 5-7 7-5 sull’australiana Seone Mendez (458) in finale.

Le vittorie di Colmegna (581/3): 6-1 6-4 sulla kazaka Anna Ustinoff (ITF 1505/qualificata), 6-2 6-4 sulla tedesca Sarah Mueller (senza ranking/qualificata), 6-4 6-2 su Giorgia Pinto (1143), 6-3 6-1 sulla venezuelana Nadia Echeverria Alam (817/7) e 7-6(2) 6-4 sulla belga Chelsea Vanhoutte (ITF 556/qualificata) in finale.

Le vittorie di Caruana (618): 4-3 rit. sullo statunitense Zachary Svajda (1416/wild card), 6-1 6-1 sul ceco Tadeas Paroulek (728), 7-6(10) 7-5 sullo statunitense Ronald Hohmann (ITF 1971/qualificato) e 6-2 6-0 sullo statunitense Alexander Sarkissian (472/4) in semifinale. La sconfitta: 1-6 3-6 contro l’argentino Hugo Gaston (372/2).

Le vittorie di Di Nicola (906): 6-2 4-6 6-2 su Alessandro Ingarao (839), 6-3 6-4 sul tedesco Elmar Ejupovic (589/6) e 6-4 6-3 su Marco Bortolotti (503/3) nei quarti di finale. La sconfitta: 2-6 6-2 2-6 contro il tedesco Lucas Gerch (456/1).

Le vittorie di Gigante (ITF 2395/qualificato): 7-5 6-2 su Walter Trusendi (780), 6-2 7-5 su Jacopo Berrettini (475/2) e 6-1 6-1 su Alessandro Petrone (613/8). La sconfitta: 1-6 4-6 contro l’ex Top-40 olandese Thiemo De Bakker (570/5).

Le vittorie di Miceli (762/5): 4-6 7-5 6-1 sullo svizzero Gabriele Moghini (1572/lucky loser), 7-6(5) 6-3 sull’argentino Ignacio Monzon (940) e 5-3 6-3 sul ceco Ondrey Krstev (737/4) nei quarti di finale. La sconfitta: 1-6 0-6 contro il russo Bogdan Bobrov (537/2).

Le vittorie di Roncalli (686/5): 6-2 3-0 rit. sull’indiano Aryan Goveas (805), 5-7 6-2 6-2 su Mauro De Maio (1489/qualificato) e 6-1 6-2 sul russo Dimitriy Voronin (664/4). La sconfitta: 1-6 0-6 contro il francese Mathieu Perchicot (434/1).

Le vittorie di Piangerelli (977): 3-6 6-4 6-4 sulla serba Bojana Marinkovic (/3/wild card), 6-4 6-4 sulla slovacca Alica Rusova (ITF 638) e 2-6 7-6(8) 6-4 su Federica Prati (897/7) nei quarti di finale. La sconfitta: 4-6 6-4 1-6 contro la slovena Nastja Kolar (425/2).

 

Gli altri risultati degli italiani:

Challenger Glasgow, Gran Bretagna (€46.600+H/terra)

Quarti di finale: Roberto Marcora (180/6).

Secondo turno: Julian Ocleppo (442) e Luca Vanni (300).

Primo turno: Alessandro Bega (373) e Riccardo Balzerani (489).

 

Challenger Sibiu, Romania (€46.600+H/terra)

Primo turno: Fabrizio Ornago (426).

 

W25 Santa Margherita Pula 8 (CA), Italia ($25.000/terra)

Quarti di finale: Marco Bortolotti (503/3) con vittoria 6-1 6-2 su Riccardo Di Nocera (1952/wild card), Federico Iannacone (934) con vittorie 6-4 6-1 su Andrea Gola (1609/qualificato) e 7-6(3) 6-1 su Davide Galoppini (599/7) ed Alessandro Petrone (613/8) con vittoria 6-3 6-3 su Gianmarco Ferrari (1504).

Secondo turno: Jacopo Berrettini (475/2) con vittoria 6-3 6-4 su Pietro Orlando Fellin (ITF 1820/qualificato), Luciano Darderi (senza ranking/wild card) con vittoria sul britannico Toby Martin (706), Riccardo Di Nocera (1952/wild card) con vittoria 6-3 5-7 6-4 su Horst Rieder (1856/qualificato), Davide Galoppini (599/7) con vittoria 6-4 6-1 su Stefano Reitano (1609/qualificato) e Nicolò Turchetti (767) con vittoria 7-5 6-3 su Andrea Borroni (1389).

Primo turno: Andrea Borroni (1389), Flavio Cobolli (ITF 2649/wild card), Pietro Orlando Fellin (ITF1820/qualificato), Gian Marco Ferrari (1504), Alessandro Ingarao (839), Andrea Picchione (1589/qualificato), Alessandro Procopio (1504), Stefano Reitano (1609/qualificato), Horst Rieder (1856/qualificato) e Walter Trusendi (780).

Jacopo Berrettini e Alessandro Petrone hanno perso in finale nel torneo di doppio.

 

M25 Madrid, Spagna ($25.000/terra indoor)

Quarti di finale: Daniele Capecchi (803).

Primo turno: Stefano Baldoni (806).

 

M25 Houston, U.S.A. ($25.000/veloce)

Primo turno: Edoardo Graziani (1699/qualificato).

 

M15 Cairo 5, Egitto ($15.000/terra)

Quarti di finale: Edoardo Lavagno (1363/qualificato) con vittoria 6-3 6-4 sull’indiano Dhruv Sunish (1272) e Luca Tomasetto (1097) con vittorie 6-3 6-4 sul belga Simon Beaupain (1063) e 7-6(4) 6-2 sullo statunitense Dennis Uspensky (723).

Secondo turno: Stefano Battaglino (937), Giovanni Calvano (1294/qualificato) con vittoria 6-3 6-7(4) 6-2 su Mattia Frinzi (1111), Mauro De Maio (1489/qualificato) con vittoria 3-6 6-1 6-1 sullo spagnolo Adrian Exposito (1284) e Patrick Prinoth (ITF 2410/qualificato).

Primo turno: Mattia Frinzi (1111), Luigi Sorrentino (1050) e Alexander Weis (708/6).

 

M15 Pajulahti, Finlandia ($15.000/veloce indoor)

Secondo turno: Francesco Vilardo (761).

 

M15 Cancun 23, Messico ($15.000/veloce)

Secondo turno: Moritz Trocker (1298)

Primo turno: Tommaso Carnevale-Miino (ITF 1843/qualificato).

 

M15 Targu Mures, Romania ($15.000/terra)

Primo turno: Lorenzo Vatteroni (ITF 1750/qualificato).

 

M15 Tabarka 29, Tunisia ($15.000/terra)

Secondo turno: Fausto Tabacco (1449/qualificato).

Primo turno: Lorenzo Brunetti (1148), Francesco Liucci (ITF 1684/qualificato) e Mattia Rossi (ITF 1335/wild card).

 

M15 Antalya 20, Turchia ($15.000/terra)

Primo turno: Gabriele Bosio (1969/qualificato), Andrea Fiorentini (senza ranking/qualificato) e Carlo Alberto Fossati (ITF 1643/qualificato).

 

W60+H Saint-Malo, Francia ($60.000+H/terra)

Secondo turno: Giulia Gatto Monticone (156/7).

Primo turno: Martina Di Giuseppe (181).

 

W25 Santa Margherita Pula 8 (CA), Italia ($25.000/terra)

Quarti di finale: Jessica Pieri (319/8) e Stefania Rubini (292/4) con vittoria 6-2 7-6(2) su Federica Di Sarra (536/wild card).

Secondo turno: Elisabetta Cocciaretto (471), Federica Di Sarra (536/wild card) con vittoria 6-1 2-6 6-4 sulla spagnola Marina Bassols Ribera (363), Lisa Pigato (1002/qualificata) con vittoria 6-4 7-6(5) su Lucia Bronzetti (380) e Camilla Rosatello (479) con vittoria 6-1 6-3 su Tatiana Pieri (530/qualificata).

Primo turno: Federica Bilardo (653/wild card), Lucia Bronzetti (380), Deborah Chiesa (352/8), Dalila Spiteri (520/wild card) e Lucrezia Stefanini (472) e Tatiana Pieri (530/qualificata).

 

W25 Arad, Romania ($25.000/terra)

Primo turno: Federica Arcidiacono (806/lucky loser), Martina Caregaro (354/8) e Gaia Sanesi (372).

 

W15 Buenos Aires 2, Argentina ($15.000/terra)

Quarti di finale: Andrea Agostina Farulla Di Palma (1114) con vittorie 6-2 6-4 sulla peruviana Romina Ccuno (1014) e 6-4 6-4 sull’argentina Eugenia Ganga (667/3).

 

W15 Cairo 5, Egitto ($15.000/terra)

Quarti di finale: Federica Prati (897/7).

Secondo turno: Chiara Bordo (senza ranking/qualificata) con vittoria 6-2 6-0 sull’indiana Saumya Vig (1243) e Gloria Ceschi (ITF 556).

Primo turno: Laura Mair (ITF 1264/wild card) ed Elisa Andrea Camerano (ITF 1676/qualificata).

 

W15 Tabarka 29, Tunisia ($15.000/terra)

Quarti di finale: Giorgia Pinto (1143) con vittoria 6-2 6-3 sulla britannica Alice Gillan (693/5).

Secondo turno: Alessandra Simone (ITF 874/wild card) e Alice Amendola (ITF 613) con vittoria sull’indiana Iikhitha Kalava (1243).

Primo turno: Francesca Dell’Edera (1243) e Alice Viglianisi (1243).

Martina Colmegna, in coppia con la colombiana Maria Fernanda Herazo Gonzalez, ha perso in finale nel torneo di doppio.

 

 

Gli italiani impegnati in questa settimana:

Challenger Orleans, Francia (€137.560+H/veloce)

Roberto Marcora e Luca Vanni (wild card).

Al secondo turno: Jannik Sinner (15) e Stefano Travaglia (4).

 

Challenger Firenze, Italia (€46.600+H/terra)

Andrea Arnaboldi, Riccardo Bonadio, Raul Brancaccio, Enrico Dalla Valle (wild card), Gian Marco Moroni, Lorenzo Musetti (wild card), Stefano Napolitano, Andrea Pellegrini, Gianluigi Quinzi e Giulio Zeppieri (wild card).

Al secondo turno: Filippo Baldi (13), Salvatore Caruso (4), Federico Gaio (12), Alessandro Giannessi (16), Lorenzo Giustino (9), Paolo Lorenzi (6).

 

M25 Shrewsbury, Gran Bretagna ($25.000/veloce indoor)

Il tabellone non è stato ancora sorteggiato.

Entry list: Julian Ocleppo (2) e Francesco Vilardo (7).

M25 Santa Margherita di Pula 9 (CA), Italia ($25.000/terra)

Matteo Arnaldi, Jacopo Berrettini (6), Andrea Borroni, Federico Campana, Flavio Cobolli (wild card), Andrea Guerrieri, Federico Iannacone, Alessandro Ingarao, Emiliano Maggioli, Antonio Massara (8), Luca Nardi (wild card), Luca Potenza, Alessandro Procopio, Lorenzo Rottoli (wild card), Nicolò Turchetti e Adelchi Virgili.

All’ultimo turno delle qualificazioni: Antonio Caruso, Marco Corino, Luciano Darderi, Filippo Giovannini, Giulio Graziotti, Francesco Maestrelli, Gian Marco Ortenzi, Andrea Picchione e Leonardo Taddia.

Nelle qualificazioni: Riccardo Di Nocera e Matteo Gigante.

 

M25 Jounieh, Libano ($25.000/terra)

Alessandro Bega (4) e Daniele Capecchi.

All’ultimo turno delle qualificazioni: Mirko Cutuli.

 

M25 Stockholm, Svezia ($25.000/veloce indoor)

All’ultimo turno delle qualificazioni: Patrick Prinoth.

 

M25 Harlingen, U.S.A. ($25.000/veloce)

Il tabellone non è stato ancora sorteggiato

Entry list: Liam Caruana.

Nelle qualificazioni: Guido Marson.

 

M15 Cairo 6, Egitto ($15.000/terra)

Stefano Battaglino, Giovanni Calvano, Edoardo Lavagno, Fabrizio Ornago (1), Simone Roncalli (4), Luigi Sorrentino e Alexander Weis (5).

All’ultimo turno delle qualificazioni: Luca De Nardi.

 

M15 Cancun 24, Messico ($15.000/veloce)

Moritz Trocker.

 

M15 Johannesburg, Sud Africa ($15.000/veloce)

Marco Brugnerotto (7) e Claudio Grassi (qualificato).

 

M15 Tabarka 30, Tunisia ($15.000/terra)

Il tabellone non è stato ancora sorteggiato

Entry list: Lorenzo Bocchi (8), Lorenzo Brunetti, Erik Crepaldi (4), Giacomo Dambrosi, Gabriele Maria Noce e Luca Prevosto (7).

All’ultimo turno delle qualificazioni: Alberto Bronzetti, Gregorio Lulli e Fausto Tabacco.

 

M15 Antalya 21, Turchia ($15.000/terra)

Gabriele Bosio (qualificato) e Andrea Fiorentini (wild card).

 

M15 Chornomorsk, Ucraina ($15.000/terra)

Francesco Bessire, Marco Bortolotti (1), Alessandro Petrone (2) e Lorenzo Vatteroni (qualificato).

 

W60 Caldas de Rainha, Portogallo ($60.000/veloce)

Giulia Gatto Monticone (2) e Verena Meliss (qualificata).

 

W60+H Valencia, Spagna ($60.000/terra)

Martina Di Giuseppe, Sara Errani (wild card) e Martina Trevisan.

 

W25 Brno, Repubblica Ceca ($25.000/terra)

Martina Caregaro (2) e Federica Di Sarra.

 

W25 Roehampton 2, Gran Bretagna ($25.000/veloce)

Claudia Giovine.

 

W25 Santa Margherita di Pula 9 (CA), Italia ($25.000/terra)

Il tabellone non è stato ancora sorteggiato.

Entry list: Lucia Bronzetti, Elisabetta Cocciaretto, Deborah Chiesa (8), Federica Bilardo, Angelica Moratelli, Jessica Pieri (7), Tatiana Pieri, Stefania Rubini (6), Camilla Scala, Dalila Spiteri e Lucrezia Stefanini.

All’ultimo turno delle qualificazioni: Giulia Crescenzi, Corinna Dentoni, Nicole Fossa Huergo, Giorgia Marchetti e Natasha Piludu.

 

W15 Cairo 6, Egitto ($15.000/terra)

Elisa Andrea Camerano (qualificata) e Gloria Ceschi.

 

W15 Johannesburg, Sud Africa ($15.000/veloce)

Maria Vittoria Viviani.

 

W15 Tabarka 30, Tunisia ($15.000/terra)

Martina Colmegna (2), Matilde Mariani (qualificata), Ginevra Peiretti (qualificata), Alessandra Simone (wild card) e Aurora Zantedeschi (wild card).

 

M15 Antalya 21, Turchia ($15.000/terra)

Angelica Raggi (8).

 

Di Fabio Bagatella