Presentate le finali di Serie A1

0
286
Conferenza-stampa-Foto-Gianmaria-Zanotti
© Conferenza stampa - Foto Gianmaria Zanotti

Finali Serie A1 – Al Club Ippodromo di Cesena sono state presentate in conferenza stampa le finali di Serie A1 BMW, in programma sabato 11 e domenica 12 dicembre sul campo veloce del Carisport. Le sfide scudetto organizzate da MEF Tennis Events vedranno di fronte New Tennis Torre del Greco e Circolo Tennis Vela Messina per il titolo maschile, mentre per il tricolore femminile sarà Tennis Club Parioli contro Tennis Club Rungg. Tutti i match saranno trasmessi in diretta su SuperTennis TV.

 

Il sindaco fa gli onori di casa – Sono intervenuti in conferenza stampa Enzo Lattuca (sindaco di Cesena), Gilberto Fantini (presidente del Comitato Regionale Emilia-Romagna della Federazione Italiana Tennis), Marcello Marchesini (presidente di MEF Tennis Events), Riccardo Grassi (amministratore delegato di HippoGroup) e Sergio Palmieri (direttore delle finali di Serie A1 BMW). “È un momento importante per la città di Cesena – le parole del sindaco Lattuca -. Le finali di Serie A1 BMW sono il coronamento di una meravigliosa stagione tennistica e sportiva in generale per il nostro Paese. Saremo al centro della scena nazionale. Questo evento è perfettamente in linea con tutte le nostre attività legate allo sport, a partire da quello di base. Siamo pronti ad ospitare al Carisport un grande numero di appassionati e di supporters delle squadre: la location è splendida, non vediamo l’ora di cominciare”. Campania, Sicilia, Lazio e Trentino-Alto Adige le regioni rappresentate dalle finaliste: “C’è praticamente tutta l’Italia nelle sfide che ospiteremo. La soddisfazione è tanta: la manifestazione porta ulteriore vitalità a Cesena a ridosso del periodo natalizio. Sono sicuro che assisteremo ad incontri di alto livello sia nella finale maschile sia in quella femminile”. 

 

Il programma dei match – Il programma prevede sabato 11 dicembre la disputa dei seguenti singolari: maschile n.4, femminile n.3, maschile n.3, femminile n.2 e maschile n.2. Domenica 12 dicembre, invece: singolare femminile n.1, singolare maschile n.1, eventuale doppio femminile, eventuale primo doppio maschile, eventuale spareggio femminile, eventuale secondo doppio maschile e in conclusione l’eventuale spareggio maschile.