Finali Serie A1 Todi: Park Genova e TC Italia si sfidano per il titolo

0
107
finali serie a1 todi 2020 lorenzo musetti
Lorenzo Musetti - ©foto Marta Magni

FINALI SERIE A1 TODI  2020 – Gli scudetti del tennis italiano verranno assegnati mercoledì 12 e giovedì 13 agosto al Tennis Club Todi 1971, in cui andranno in scena le finali di Serie A1 BMW organizzate dalla Federazione Italiana Tennis e da MEF Tennis Events. Sono Park Tennis Club Genova e Tennis Club Italia Forte dei Marmi le due finaliste del campionato maschile. La squadra ligure, giustiziera in semifinale del Tennis Club Crema, affronterà quella toscana (che ha eliminato in “semi” i campioni in carica dello Sporting Club Selva Alta Vigevano) nel grande evento che comprenderà anche la finale femminile. Ci saranno le ragazze del Circolo Tennis Lucca che attendono di scoprire il nome delle avversarie: il Tennis Club Prato, vincitore dell’andata per 4/0, disputerà la semifinale di ritorno contro il Tennis Club Parioli giovedì 6 agosto.

Musetti suona la carica – Protagonista del Park l’appena maggiorenne Lorenzo Musetti, uno dei talenti più cristallini del nostro tennis, che dopo essere stato numero 1 del mondo under 18 (con tanto di titolo degli Australian Open Junior) è già tra i primi 300 della classifica ATP. L’allievo di Simone Tartarini nella semifinale di A1 ha vinto singolo e doppio all’andata e al ritorno: “Siamo davvero contenti. Non è mai facile battere squadre di livello, soprattutto in un campionato così particolare che generalmente va in scena in autunno e inverno. L’emergenza coronavirus, con tutti i problemi che ha generato, avrebbe potuto crearci disagi, ma la squadra è rimasta unita e anche grazie al supporto degli sponsor abbiamo ottenuto il risultato che volevamo. A questo punto siamo pronti a combattere per il titolo”. Musetti a Todi ha già giocato a giugno i Campionati Italiani Assoluti: “Tornare su quei campi può essere un vantaggio per chi, come me, ha disputato il torneo nazionale. Mi sono trovato molto bene al Tennis Club Todi 1971, le condizioni sono ottime, speriamo di far bene”. Il numero 79 del mondo Gianluca Mager, il Davis man Simone Bolelli e Alessandro Giannessi le altre stelle del Park Tennis Club Genova. 

Sonego pronto alla sfida – Dalla parte opposta della rete ci saranno gli agguerriti portacolori del Tennis Club Italia Forte dei Marmi, a partire da quel Lorenzo Sonego che i Campionati Italiani Assoluti li ha vinti. Al fianco del numero 46 ATP sono attesi Stefano Travaglia (86 del mondo) e i giovani Marco Furlanetto ed Edoardo Graziani. Una squadra che fonda inevitabilmente le proprie ambizioni sulle qualità dei primi due atleti in formazione, straordinari interpreti di un movimento azzurro che continua a crescere e che vedrà molte delle sue stelle in campo a Todi.

Lucca in finale nel femminile – Al cardiopalma la prima semifinale femminile, che ha visto prevalere il Circolo Tennis Lucca ai danni dell’Unione Sportiva Tennis Beinasco al doppio di spareggio (Jessica Pieri e Bianca Turati hanno battuto Federica Di Sarra e Federica Rossi 1-6 6-4 10/6). L’andata era finita 3/1 per la squadra toscana, mentre al ritorno con lo stesso punteggio si è imposto il team piemontese prima di capitolare nel match decisivo. Oltre a Bianca Turati e Jessica Pieri, Lucca potrà contare anche sulla minore delle sorelle Pieri, Tatiana, grintosa e difficile da affrontare soprattutto nelle gare a squadre. In attesa di scoprire se il Tennis Club Prato sfrutterà l’importante vantaggio maturato all’andata, volando in quello che sarebbe uno scintillante derby toscano, Lucca è pronto a battagliare per il tricolore.