Coppa Davis 2022: grandi azzurri che battono gli Stati Uniti e volano in semifinale

0
409
ATP Metz Lorenzo Sonego
©atptour

COPPA DAVIS – Vittoria meritata per i ragazzi di Volandri che battono 2-1 gli Stati Uniti e conquistano la semifinale della Coppa Davis 2022 dopo otto anni di astinenza.

Nonostante la contemporanea assenza dei due migliori azzurri Jannik Sinner e Matteo Berrettini, la nazionale azzurra batte gli americani proseguendo il cammino in una competizione molto importante.

La giornata si apre subito bene con la vittoria di Lorenzo Sonego che, contro tutti i pronostici batte in due set Francis Tiafoe, numero diciannove al mondo. Il torinese dopo aver vinto abbastanza agevolmente il primo set salva due setpoint nel secondo trascinando la partita al tiebreak.

Si porta sul punteggio di sei punti a quattro sciupa due matchpoints soffre ma riesce a portare il primo punto all’Italia chiudendo vittoriosamente per nove punti a sette.

Partita difficile per Lorenzo Musetti che nonostante la differenza di classifica con Taylor Fritz gioca alla pari perdendo il primo set solo al tiebreak per dieci a otto. Nel secondo set purtroppo l’americano riesce a far sua la partita favorito anche da qualche problemino al servizio per Lorenzo.

La qualificazione si gioca quindi nell’incontro di doppio dove Fabio Fognini e Simone Bolelli riescono ad imporsi abbastanza agevolmente in un’ora e ventuno minuti infliggendo alla coppia americana un duplice 6-4.

Continua quindi la corsa della nazionale italiana per la conquista dell’ambita insalatiera, in semifinale troveranno la vincente del match tra Germania e Canada. A questo punto dopo la vittoria odierna nulla può essere precluso a questi ragazzi che speriamo ci possano far sognare una vittoria prestigiosa.

COPPA DAVIS

ITALIA – USA  2-1

L. Sonego b. F. Tiafoe 6-3 7-6(7)

T. Fritz b. L. Musetti 7-6(8) 6-3

S. Bolelli / F. Fognini b. T. Paul / J. Sock 6-4 6-4