Challenger e Itf: Gatto Monticone guida un poker azzurro

 

di Fabio Bagatella

 

Settimana scoppiettante per il tennis italiano impegnato nei circuiti minori: sei finali, un poker di titoli (tutti Itf) e tanti best ranking. I sigilli sono stati firmati da Giulia Gatto Monticone a Obidos ($25.000/veloce) in Portogallo, Michele Alexandra Zmau al Cairo ($15.000/terra) in Egitto, Bianca Turati a Hilton Head Island ($15.000/terra) negli U.S.A. e Riccardo Bonadio ad Antalya ($15.000/terra) in Turchia. Si sono arresi in finale Giovanni Fonio a Santa Margherita di Pula ($25.000/terra) e Dante Gennaro al Cairo ($15.000/terra). Quattro le semifinali: Luca Vanni nel Challenger francese di Orleans (€127.000+H/veloce indoor), Davide Galoppini in Sardegna, Simone Roncalli in Egitto e la giovanissima Lisa Pigato in Tunisia a Monastir ($15.000/veloce). A completare il tutto, tre timbri in doppio: Zmau (che ha fatto quindi il bis), Gennaro e Nicolò Turchetti in Libano.

 

Le vittorie di Gatto Monticone (247/2): 6-2 4-6 6-1 sulla tedesca Anna Klasen (858/qualificata), 6-3 6-2 sulla statunitense Dasha Ivanova (675/lucky loser), 6-3 6-4 sulla lettone Diana Marcinkevica (301/5), 7-6(4) 3-6 6-4 sulla georgiana Mariam Bolkvadze (446/qualificata) e 7-5 6-4 sulla belga Greet Minnen (435) in finale.

Per la 30enne piemontese c'è il 9° titolo (1° del 2018) e il best ranking (201).

 

Le vittorie di Zmau (530/2): 7-6(2) 6-0 sull'indiana Stravya Shivani Chikalapudi (senza ranking), 6-1 6-0 sull'egiziana Hala Fouad (senza ranking/qualificata), 3-6 6-3 6-4 sull'olandese Dominique Karregat (862/5), 6-4 6-4 contro l'egiziana Lamis Alhussein Abdel Aziz (959/8) e 6-3 4-6 6-4 sull'ecuadoregna Charlotte Roemer (697/6/wild card) in finale.

Per la 22enne piemontese, di origini rumene, c'è il 3° titolo (1° nel 2018) e il best ranking (492).

 

Le vittorie di Turati (551/1): 6-3 7-5 sulla brasiliana Alice Garcia (987), 6-3 6-1 sulla francese Tiphanie Fiquet (1074), 6-7(4) 6-3 6-3 sulla statunitense Allura Zamarripa (senza ranking/wild card), 5-7 6-1 6-4 sulla lituana Justina Mikulskyte (senza ranking/qualificata) e 7-6(0) 6-2 sulla ceca Michaela Bayerlova (603/3) in finale.

Per la 21enne lombarda c'è il 5° titolo (3° nel 2018) e la Top-500 (474).

 

Le vittorie di Bonadio (544/4): 6-4 6-1 su Maurizio Speziali (1801/qualificato), 6-3 6-2 sull'ungherese Peter Nagy (675), 2-6 7-6(5) 6-3 sul tedesco Jordi Walder (senza ranking/qualificato), 6-4 6-1 contro il tedesco Sebastian Prechtel (1610/lucky loser) e 6-1 6-2 sul russo Kirill Kivattsev (954) in finale.

Per il 25enne friulano c'è il 5° titolo (1° del 2018) e un bel balzo in classifica (427).

 

Le vittorie di Fonio (574): 7-6(3) 6-4 sul francese Samuel Bensoussan (440/5), 6-2 6-4 su Francesco Forti (819/wild card), 6-4 7-6(4) sul tedesco Peter Torebko (373/3) e 7-5 6-3 su Davide Galoppini (526/7).

La sconfitta: 5-7 4-6 contro lo svizzero Sandro Erhat (844/qualificato).

Nessun titolo ancora in bacheca per il 20enne piemontese che si consola col best rankinh (513).

 

Le vittorie di Gennaro (551/3): 6-2 7-5 su Giovanni Calvano (1534), 6-3 3-6 6-1 sull'egiziano Adam Gabher (senza ranking/qualificato), 7-5 6-2 su Alessandro Ceppellini (992/8) e 6-7(8) 6-1 6-4 su Simone Roncalli (819/5) in semifinale.

La sconfitta: 4-6 1-6 contro l'austriaco Alexander Erler (706/4).

Il 25enne italo-argentino non riesce ad incamerare il primo titolo, ma si avvicina ai Top-500 (524).

 

Le vittorie di Vanni (170): 3-6 6-3 7-6(7) sull'ex Top-80 slovacco Norbert Gombos (181), 6-3 6-4 sul russo Alexey Vatutin (177) e 6-3 6-4 sull'olandese Tallon Griekspoor (197) nei quarti di finale.

La sconfitta: 2-6 6-7(5) contro il francese Antoine Hoang (192/wild card).

Il 33enne toscano riavvicina i Top-150 (149).

 

Le vittorie di Galoppini (526/7): 6-2 6-1 su Alexander Weis (824), 3-6 6-3 6-0 su Giulio Zeppieri (1150/wild card) e 7-5 6-3 sul serbo Miljan Zekic (306/1) nei quarti di finale.

Per il 23enne toscano c'è il best ranking (488).

 

Le vittorie di Roncalli (819/5): 6-0 6-0 sull'atleta del Barhain Ali Dawani (senza ranking/wild card), 3-6 6-2 6-2 sullo svizzero Adam Moundir (1269) e 6-3 6-2 sul belga Clement Geens (545/2/qualificato) nei quarti di finale.

Per il 22enne lombardo c'è il best ranking (636).

 

Le vittorie di Pigato (senza ranking): 6-0 6-1 sulla tunisina Hadir Kilani (senza ranking/lucky loser), 6-3 6-2 sulla danese Olga Helmi (952/4) e 6-2 6-4 sulla francese Pauline Courcoux (senza ranking) nei quarti di finale.

La sconfitta: 3-6 6-2 2-6 contro la tunisina Chiraz Bechri (761/2).

Per la 15enne lombarda sono le prime vittorie (in singolare) nel main draw di un torneo Itf.



Gli altri risultati degli azzurri, partendo dai tornei in Italia.

Italia F29 Futures, Santa Margherita di Pula ($25.000/terra)

Secondo turno: Gianmarco Ferrari, Emiliano Maggioli, Antonio Massara e Giulio Zeppieri.

Primo turno: Federico Campana, Mirko Cutuli, Omar Giacalone, Federico Iannacone, Alessandro Ingarao, Jacopo Stefanini, Alexander Weis e Giulio Zeppieri.

Ferrari (senza ranking/qualificato): 2-0 rit. sull'austriaco Lenny Hampel (477/6); 2-6 4-6 contro il polacco Maciej Rajski (724).

Maggioli (1496/qualificato): 4-6 6-4 6-4 sull'austriaco Gibril Diarra (1141); 1-6 6-7(4) contro il serbo Miljan Zekic (306/1).

Massara (807): 6-4 6-4 sul tedesco Tim Heger (1357/qualificato); 4-6 2-6 contro il peruviano Juan Pablo Varillas (348/2).

Zeppieri (1150/wild card): 3-6 6-3 6-3 su Giacalone (629); 3-6 0-6 contro Davide Galoppini (526/7).

Campana (senza ranking/qualificato): 2-6 4-6 contro il francese Florent Bax (1297/qualificato).

Cutuli (775): 0-6 0-2 rit. contro lo svizzero Sandro Ehrat (844/qualificato).

Iannacone (1097/wild card):  3-6 6-3 5-6 rit. contro il serbo Marko Miladinovic (555/esenzione juniores).

Ingarao (1469/qualificato): 2-6 4-6 contro Rajski.

Davide Galoppini, in coppia col brasiliano Bruno Sant'Anna, ha perso la finale del torneo di doppio.

 

Italia Itf femminile, Santa Margherita di Pula ($25.000/terra)

Quarti di finale: Deborah Chiesa.

Secondo turno: Lucia Bronzetti, Martina Caregaro, Federica Rossi e Stefania Rubini.

Primo turno: Elisabetta Cocciaretto, Federica Di Sarra, Anastasia Grymalska, Gaia Sanesi e Martina Spigarelli.

Chiesa (189/2): 7-5 6-3 sulla svizzera Susan Bandecchi (564/qualificata) e 7-5 3-6 6-1 sulla greca Despina Papamichail (398); 5-7 3-6 contro la svizzera Ylena In-Albon (260/7).

Bronzetti (505/qualificata): 6-4 7-5 sulla georgiana Sofia Shapatava (486/qualificata); 1-6 5-7 contro la russa Liudmila Samsonova (250/5).

Caregaro (470/esenzione speciale): 6-2 6-0 sulla slovacca Michaela Honcova (263/8); 6-3 2-6 2-6 contro l'ucraina Ganna Poznikhirenko (346).

Rossi (1228/wild card): 6-4 4-6 6-4 su Spigarelli (875/qualificata); 2-6 1-6 contro In-Albon.

Rubini (315): 6-3 6-1 su Di Sarra (371); 6-7(1) 5-7 contro la brasiliana Carolina Meligeni Rodrigues Alves (453).

Cocciaretto (730/wild card): 5-7 5-7 contro  Poznikhirenko.

Grymalska (239/4): 5-7 4-6 contro la tedesca Katharina Hobgarski (319).

Sanesi (413/wild card): 1-6 4-6 contro la statunitense Chiara Scholl (271).

 

Francia Atp Challenger Tour, Orleans (€127.000+H/veloce indoor)

Secondo turno: Lorenzo Sonego.

Sonego (90/4): 6-3 6-7(5) 6-3 sul tedesco Tobias Simon (436/lucky loser); 4-6 6-7(7) contro lo svedese Elias Ymer (132).

 

Australia Itf femminile, Darwin ($60.000/veloce)

Secondo turno: Georgia Brescia.

Brescia (272): 7-6(2) 7-6(4) sulla giapponese Mai Minikoshi (267); 3-6 2-6 sull'ex Top- australiana Olivia Rogowska (159/1).

Spagna Itf femminile, Valencia ($60.000+H/terra)

Quarti di finale: Jasmine Paolini.

Secondo turno: Martina Trevisan.

Primo turno: Martina Di Giuseppe.

Paolini (229): 6-3 6-4 sull'ex Top-50 tedesca Carina Witthoeft (101/1) e 6-3 6-0 sull'australiana Isabelle Wallace (349/wild card); 4-6 4-6 contro la slovacca Rebecca Sramkova (254).

Trevisan (175): 1-6 6-1 6-2 sull'ucraina Katarina Zavatska (203); 9-6 6-4 4-6 contro la belga Maryna Zanevska (218).

Di Giuseppe (185): 3-6 7-5 5-7 contro la rumena Irina Maria Bara (139/6).

 

Libano F1 Futures, Jounieh ($25.000/terra)

Quarti di finale: Edoardo Eremin e Nicolò Turchetti.

Primo turno: Luca Tomasetto.

Eremin (726): 6-4 6-4 sul francese Mathieu Perchicot (657) e 6-3 3-6 6-3 sul francese Sadio Doumbia (367/1), 1-6 4-6 contro lo spagnolo Guillermo Olaso (450/6).

Turchetti (577/8): 6-1 6-2 sull'ucraino Georgii Kravchenko (1319/qualificato) e 6-4 1-6 6-2 sul greco Alexandro Roumpis (senza ranking/qualificato), 2-6 1-6 contro il francese Alexandre Muller (404/4).

Tomasetto (1383): 3-6 2-6 contro il russo Markos Kalovelonis (617).

Nicolò Turchetti, in coppia con il brasiliano Wilson Leite, ha vinto il torneo di doppio. Per il 22enne lombardo è il 5° titolo (4° del 2018).

 

Portogallo Itf femminile, Obidos ($25.000/veloce)

Secondo turno: Dalila Spiteri.

Spiteri (527/qualificata): 6-3 6-2 sulla bielorussa Shalimar Talbi (579/esenzione speciale); 4-6 1-6 contro la turca Pemra Ozgen (294/4).

 

Spagna F29 Futures, Sabadell ($25.000/terra)

Secondo turno: Raul Brancaccio.

Primo turno: Adelchi Virgili.

Brancaccio (387): 6-2 6-4 sul russo Nikita Tatyanin (1801/qualificato); 1-6 0-6 contro il cileno Gonzalo Lama (686).

Virgili (1031): 1-6 0-6 contro lo statunitense Ulises Blanch (346/6).

 

Svezia F4 Futures, Stoccolma ($25.000/veloce indoor)

Primo turno: Francesco Ferrari.

Ferrari (914): 3-6 6-0 4-5 contro lo svedese Markus Eriksson (454/3).

 

Egitto F20 Futures, Cairo ($15.000/terra)

Quarti di finale: Alessandro Ceppellini e Luca Prevosto.

Secondo turno: Stefano Battaglino e Federico Bertuccioli.

Primo turno: Giovanni Calvano.

Ceppellini (992/8): 6-0 2-1 rit sull'ucraino Oleg Khotkov (1110) e 4-6 6-4 6-1 su Bertuccioli (1910/qualificato), 5-7 2-6 contro Dante Gennaro (551/3).

Prevosto (998): 6-1 3-6 6-1 sul ceco Filip Duda (886/6) e 4-6 6-0 6-3 sul britannico Samuel Pointon (senza ranking/qualificato); 6-4 2-6 1-6 contro il brasiliano Jordan Correja (535/1).

Battaglino (1376): 6-0 7-5 sull'indiano Vignesh Peranamallur (1937/qualificata); 4-6 2-6 contro Correja.

Bertuccioli (1910/qualificato): 2-6 6-2 7-5 sull'indiano Tejas Chaukulkar (1365).

Dante Gennaro, in coppia con l'egiziano Shrif Sabry, ha vinto il torneo di doppio.

Per il 25enne italo-argentino è il 3° titolo.

 

Egitto Itf femminile, Cairo ($15.000/terra)

Secondo turno: Claudia Franze e Anna Maria Procacci.

Primo turno: Natasha Piludu e Costanza Traversi.

Franze (senza ranking/wild card): 1-6 7-6(0) 6-3 sull'egiziana Nermeen Shawky (1125); 1-6 2-6 contro la slovacca Viktoria Morvayova (758/3/qualificata).

Anna Maria Procacci (senza ranking): 6-3 3-6 6-3 sulla greca Vasiliki Karvouni (1067); 3-6 1-6 contro l'ecuadoregna Charlotte Roemer (697/6/wild card).

Traversi (1106): 6-2 3-6 3-6 contro Roemer.

Piludu (1078): 4-6 2-6 contro la slovacca Kiara Petrovicka (senza ranking/qualificata).

Michele Alexandra Zmau, in coppia con l'egiziana Sandra Samir, ha vinto il torneo di doppio. Per la 22enne piemontese di origini rumene è il 5° titolo (2° del 2018).

 

Gran Bretagna F6 Futures, Barnstaple ($15.000/veloce indoor)

Quarti di finale: Francesco Vilardo.

Vilardo (457/2): 6-4 6-7(5) 6-3 sul britannico George Davis (senza ranking/qualificato) e 6-2 3-6 6-3 sul britannico Daniel Martin (senza ranking/wild card); 4-6 5-7 contro il britannico Mark Whitehouse (847/7).

 

Kazakistan F8 Futures, Shymkent ($15.000/terra)

Quarti di finale: Francesco Bessire.

Secondo turno: Andrea Bessire.

Bessire F. (1586/qualificato): 1-6 6-1 6-0 sul russo Savriyan Danilov (1150/qualificato) e 7-5 6-2 sul russo Denis Klok (604/5); 5-7 3-6 contro il russo Andrey Chepelev (559/3).

Bessire A. (1281): 0-6 6-4 6-4 sull'olandese Bart Van Den Berg (1387); 6-4 6-7(5) 6-7(0) sul kazako Sagadat Ayap (1441/wild card).

 

Perù F1 Futures, Trujillo ($15.000/terra)

Primo turno: Nicolas Bianchi e Fabrizio Ornago.

Bianchi (1551): 7-5 2-6 1-6 contro il peruviano Arklon Huertas Del Pino (881/7).

Ornago (390/1): 4-6 6-0 1-6 contro il peruviano Duilio Beretta (1469).

 

Spagna Itf femminile, Melilla ($15.000/terra)

Quarti di finale: Nuria Brancaccio (8).

Primo turno: Enola Chiesa e Maria Masini.

Brancaccio (1009/6): 0-6 7-5 6-3 su Maria Masini (1111) e 6-4 6-0 sulla tedesca Irina Cantos Siemers (1050); 2-6 4-6 contro la rumena Ioana Loredana Rosca (643/1).

Chiesa (senza ranking): 2-6 0-6 contro la rumena Alexandra Damaschin (696/2/wild card).

 

Tunisia F33 Futures, Monastir ($15.000/veloce)

Quarti di finale: Fausto Tabacco.

Secondo turno: Matteo Arnaldi ed Ettore Capello.

Primo turno: Giuliano Benedetti.

Tabacco (senza ranking/qualificato): 6-7(4) 6-1 7-6(4) sul tunisino Skander Mansouri (1022/qualificato) e 6-1 3-0 rit. sul bosniaco Darko Bojanovic (955/3); 3-6 1-6 contro lo statunitense Errol Smith (senza ranking/qualificato).

Arnaldi (senza ranking/qualificato): 6-3 6-1 sul nigeriano Sylvester Emmanuel (senza ranking/qualificato); 2-6 2-6 contro il russo Dimitriy Voronin (860/5).

Capello (1456): 6-7(6) 6-4 6-3 contro l'atleta dello Zimbabwe Courtney John Lock (1357); 6-4 4-6 0-3 rit. contro il turco Altug Celikbilek (460/2).

Benedetti (1586): 4-6 0-6 contro Smith.

 

Tunisia Itf femminile, Monastir ($15.000/veloce)

Quarti di finale: Giulia Crescenzi.

Secondo turno: Giulia Brighi, Francesca Dell'Edera, Miriana Tona e Alice Viglianisi.

Primo turno: Asia Colombo, Vittoria Pastorino e Cristina Elena Tiglea.

Crescenzi (1158/8): 6-0 6-1 su Asya Colombo (senza ranking/qualificata) e 6-2 6-3 sulla francese Karine Marion Job (senza ranking); 4-6 3-6 contro la tunisina Chiraz Bechri (761/2).

Brighi (/wild card): 6-1 6-2 sulla tedesca Ivonne Juric (senza ranking); 5-7 4-6 contro la rumena Anna Popescu (senza ranking/wild card).

Dell'Edera (/qualificata): 6-2 1-6 6-2 sulla russa Viktoria Glotova (senza ranking/qualificata); 3-6 2-6 contro la canadese Maria Tanasescu (senza ranking).

Tona (967/4): 6-0 6-1 su Pastorino (/qualificata); 6-1 4-6 3-6 contro la francese Pauline Courcoux ().

Viglianisi (senza ranking/qualificata): 6-4 6-2 contro la statunitense Micheline Aubuchon (senza ranking/qualificata).

Tiglea (senza ranking/qualificata): 3-6 1-6 contro la russa Polina Kozyreva (senza ranking).

 

Turchia F29 Futures, Antalya ($15000/terra)

Quarti di finale: Claudio Fortuna.

Secondo turno: Lorenzo Bresciani e Marco Miceli.

Primo turno: Lorenzo Bocchi, Erik Crepaldi e Maurizio Speziali.

Fortuna (625/8): 6-4 6-3 sul turco Koray Kirci (892) e 6-0 6-2 sul russo Oleg Besednikov (1391/wild card); 5-7 2-6 contro il russo Kiril Kivattsev (954).

Bresciani (senza ranking/qualificato): 6-2 6-2 sull'egiziano Ramy Labna (senza ranking/qualificato); 2-6 3-6 contro il ceco Tadeas Paroulek (591/5).

Miceli (1082): 6-1 6-4 sul rumeno Vladislav Melnic (1032/wild card); 6-3 0-6 3-6 contro l'austriaco Moritz Thiem (senza ranking/qualificato).

Bocchi (): 7-5 1-6 2-6 contro l'ungherese Peter Nagy (675).

Crepaldi (1040): 5-7 0-6 contro il belga Jeroen Vanneste (455/1).

Erik Crepaldi, in coppia col turco Koray Kirci, ha perso in finale nel torneo di doppio.

 

Turchia Itf femminile, Antalya ($15.000/veloce)

Primo turno: Maria Vittoria Viviani.

Viviani (senza ranking/qualificata): 2-6 0-6 contro l'ex Top-40 svizzera Romina Oprandi (senza ranking).

 

Ucraina Itf femminile, Chornomorsk ($15.000/terra)

Primo turno: Letizia Corsini.

Corsini (senza ranking/wild card): 1-6 1-6 contro l'ucraina Ielizaveta Skorokhodova (senza ranking/wild card).

 

U.S.A. F26 Futures, Fountain Valley ($15.000/veloce)

Primo turno: Andrea Bolla.

Bolla (1391): 2-6 3-6 contro lo statunitense Alexios Halebian (841/7).



Tutti gli azzurri impegnati durante questa settimana, partendo dai tornei in Italia.

Italia Atp Challenger Tour, Firenze (€64.000+H/terra)

Filippo Baldi, Salvatore Caruso, Enrico Dalla Valle (wild card), Giovanni Fonio (wild card), Alessandro Giannessi, Lorenzo Giustino, Julian Ocleppo (wild card), Andrea Pellegrino (wild card), Gianluigi Quinzi (8), Lorenzo Sonego (1) e Stefano Travaglia (5).

All'ultimo turno delle qualificazioni: Francesco Forti, Gianluca Mager e Roberto Marcora.



Messico Atp Challenger Tour, Monterrey ($150.000+H/veloce)

Paolo Lorenzi (3).

 

Brasile Atp Challenger Tour, Campinas ($50.000/terra)

Fabrizio Ornago.

 

Italia F30 Futures, Santa Margherita di Pula ($25.000/terra)

Federico Arnaboldi (wild card), Filippo Bettini (qualificato), Paolo Dagnino (qualificato), Pasquale De Giorgio (wild card), Davide Della Tommasina (qualificato), Davide Galoppini (qualificato), Umberto Maria Giovannini (qualificato), Antonio Massara, Gian Marco Ortenzi (wild card), Giuseppe Tresca (qualificato), Walter Trusendi, Georg Winkler e Giulio Zeppieri.

Alexander Weis ha perso al primo turno.

 

Italia Itf femminile, Santa Margherita di Pula ($25.000/terra)

Federica Bilardo (qualificata), Deborah Chiesa (5), Enola Chiesa (wild card), Martina Colmegna, Martina Di Giuseppe (1), Cristiana Ferrando (wild card), Anastasia Grymalska (6), Jasmine Paolini (3), Tatiana Pieri (qualificata), Stefania Rubini e Camilla Scala (wild card).

 

Australia Itf femminile, Brisbane ($25.000/veloce)

Georgia Brescia.

 

Libano F2 Futures, Jounieh ($25.000/terra)

Federico Bertuccioli (qualificato), Edoardo Eremin, Luca Tomasetto e Nicolò Turchetti (8).

 

Nigeria Itf femminile, Lagos ($25.000/veloce)

Claudia Coppola (qualificata).

 

Portogallo Itf femminile, Obidos ($25.000/veloce)

Gaia Sanesi e Dalila Spiteri (qualificata).

 

Svezia F5 Futures, Falun ($25.000/veloce indoor)

Liam Caruana.

 

U.S.A. Itf femminile, Charleston ($25.000/terra)

Verena Meliss e Bianca Turati.

 

Egitto F21 Futures, Sharm El Sheikh ($15.000/veloce)

Alessandro Bega (1), Marco Brugnerotto (7), Giovanni Calvano (qualificato), Luca Prevosto (8), Simone Roncalli (4), Mattia Rossi (qualificato) e Moritz Trocker (qualificato).

 

Egitto Itf femminile, Sharm El Sheikh ($15.000/veloce)

Francesca La Cava, Francesca Rumi, Gaia Squarcialupi, Isabella Tcherkes Zade e Maria Vittoria Viviani.

 

Germania F 14 Futures, Oberhaching ($15.000/veloce indoor)

Francesco Ferrari e Patric Prinoth (qualificato).

 

Perù F2 Futures, Lima ($15.000/terra)

Nicolas Bianchi (all'ultimo turno delle qualificazioni).

 

Spagna F30 Futures, Melilla ($15.000/terra)

Dante Gennaro (4).

Pietro Martinetti (qualificato) ha perso al primo turno.

 

Spagna Itf femminile, Telde - L.P De Gran canaria ($15.000/terra)

Nuria Brancaccio (3).

 

Tunisia F34 Futures, Monastir ($15.000/veloce)

Matteo Arnaldi (qualificato), Giuliano Benedetti, Lorenzo Brunetti (qualificato), Ettore Capello e Fausto Tabacco (qualificato).

 

Tunisia Itf femminile, Monastir ($15.000/veloce)

Giulia Brighi (wild card), Giulia Crescenzi, Lisa Pigato, Ilaria Sposetti (wild card), Valentina Taddia (qualificata), Cristina Elena Tiglea (qualificata) e Miriana Tona (4).

 

Turchia F30 Futures, Antalya ($15.000/terra)

Gabriele Bosio (qualificato), Erik Crepaldi, Claudio Fortuna e Maurizio Speziali (qualificato).