Atp Challenger Firenze 2019: È il giorno della presentazione! Incontri al via da lunedì 23 settembre

Challenger Firenze 2019 – Una saletta gremita ha dato il benvenuto alla seconda edizione della Firenze Tennis Cup – Trofeo Toscana Aeroporti (46.600€, terra), presentata ufficialmente nella terrazza del prestigioso Circolo Tennis Firenze. Si respira una bella atmosfera di crescita, nella convinzione che il torneo in programma dal 23 al 29 settembre avrà un successo ancora maggiore rispetto al 2018.

A fare gli onori di casa il presidente del club Giorgio Giovannardi, particolarmente orgoglioso della spinta agonistica del suo club. “Pochissimi circoli possono vantare l’organizzazione di tre tornei internazionali – ha detto – da 44 anni c’è il torneo giovanile di Pasqua, da 9 un evento di wheelchair tennis a cui teniamo molto, e adesso si è aggiunto anche l’ATP Challenger. Speriamo e siamo convinti che la tradizione continui”. Al tavolo dei relatori si sono alternati tutti i rappresentanti delle istituzioni vicine al torneo: tra loro, l’Assessore allo Sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione e il responsabile della comunicazione di Toscana Aeroporti, Federico Barraco, che ha ricordato il Flash Mob dello scorso anno presso l’aeroporto di Firenze Peretola (“Che portò bene, visto che entrambi i giocatori partecipanti arrivarono in fondo).

È stato particolarmente apprezzato l’intervento di Vittorio Gasparrini, presidente di Unesco Firenze. Pochi sanno che Unesco ha un legame importante con lo sport sin dal 1978, quando realizzò la Carta Internazionale dell’Educazione Fisica, il cui obiettivo era far capire che il rispetto delle regole può superare qualsiasi differenza linguistica.

Nel 2015, è poi stata integrata sottolineando come lo sport sia contrario alle differenze di genere e alla pratica del doping. In sintesi, lo sport può e deve essere un grande strumento di inclusione sociale. Un messaggio importante, totalmente recepito dall’Atp Challenger Firenze.


Ufficio Stampa Atp Challenger Firenze 2019

 

Shares