ITF e Challenger: Enrico Dalla Valle timbra in Tunisia

di Fabio Bagatella

La Tunisia continua ad essere fucina di successi per i tennisti azzurri impegnati nei circuiti minori. Dopo il recente bis di Anna Turati, è stato Enrico Dalla Valle a timbrare il cartellino nell’ITF di Tabarka ($15.000/terra), dove Marco Miceli ed Andrea Agostina Farulla Di Palma (nell’evento femminile) hanno raggiunto le semifinali. Tra le migliori quattro anche Martina Trevisan nel ricco ITF di Contrexeville ($100.000/terra) in Francia. Un titolo azzurro anche nel doppio, grazie a Simone Bolelli nel Challenger di Braunschweig (€69.280+H/terra) in Germania.

Le vittorie di Dalla Valle (448/1): 6-1 6-1 sul britannico Jake Hersey (1134 ITF/wild card), 6-2 6-0 su Mattia Bellucci (901 ITF), 6-2 6-2 sull’argentino Guido Ivan Justo (539 ITF/7), 7-5 7-6(1) sull’argentino Nicolas Alberto Arrenche (356 ITF/4) e 6-4 6-4 sull’argentino Manuel Pena Lopez (594 ITF/2). Per il 21enne romagnolo è il 2° titolo, il primo era giunto due settimane fa ad Alkmaar.

Le vittorie di Trevisan (168): 6-3 6-7(3) 6-3 sulla russa Varvara Gracheva (210), 6-3 6-3 sull’ex Top-100 croata Jana Fett (331/qualificata) e 2-6 6-4 7-6(6) sulla spagnola Georgina Garcia-Lopez (227) nei quarti di finale. La sconfitta: 4-6 6-1 4-6 contro la norvegese Ulrikke Eikeri (294).

Le vittorie di Miceli (624 ITF): 6-4 6-1 sull’olandese Colin Van Beem (432 ITF/6), 6-1 4-6 7-6(11) sull’argentino Franco Feitt (1168 ITF) e 6-2 6-3 sull’argentino Fermin Tenti (587 ITF) nei quarti di finale. La sconfitta: 1-6 5-7 contro l’argentino Manuel Pena Lopez (594 ITF/2).

Le vittorie di Farulla Di Palma (764 ITF/qualificata): 6-3 6-2 sulla russa Vasilisa Aponasenko (256 ITF/8), 6-1 6-7(5) 7-5 sull’ucraina Diana Khodan (1046 ITF/wild card) e 2-6 7-5 6-1 sulla ceca Anna Siskova (597/1) nei quarti di finale. La sconfitta: 1-6 4-6 contro la svedese Louise Brunskog (357 ITF).

 

 

Gli altri risultati degli italiani:

Challenger Braunschweig, Germania (€69.280+H/terra)

Terzo turno: Gianluca Mager (142/11).

Secondo turno: Stefano Travaglia (102/4).

Simone Bolelli, in coppia con l’argentino Guillermo Duran, ha vinto il torneo di doppio. Per il 33enne emiliano è l’11° titolo di coppia (2° Challenger), l’ultimo risaliva al 2016 (ATP Dubai).

 

M25+H Ajaccio, Francia ($25.000+H/veloce)

Primo turno: Fabrizio Ornago (458 ITF).

 

M25 Getxo, Spagna ($25.000/terra)

Primo turno: Dante Gennaro (208 ITF) e Georg Winkler (815 ITF/qualificato).

 

M15 Telfs, Austria ($15.000/terra)

Secondo turno: Andrea Bolla (1002 ITF/qualificato) con vittoria 7-5 6-3 su Davide Tortora (1581 ITF/U18) e Stefano Battaglino (664 ITF).

Primo turno: Alessandro Petrone (8) e Davide Tortora (1581 ITF/U18).

 

M15 Vilnius, Lituania ($15.000/terra)

Primo turno: Francesco Vilardo (570 ITF/3).

 

M15 Idanha-a-Nova, Portogallo ($15.000/veloce)

Primo turno: Alessandro Coppini (912 ITF/wild card).

 

M15 Tabarka 19, Tunisia ($15.000/terra)

Quarti di finale: Gabriele Maria Noce (930 ITF) con vittoria 6-7(8) 7-5 6-0 sul marocchino Anas Fattar (544 ITF/8).

Secondo turno: Mattia Bellucci (901 ITF), Mauro De Maio (1576 ITF/qualificato) con vittoria 6-2 6-1 sul cileno Javier Naser (1103 ITF) e Manfred Fellin (874 ITF).

Primo turno: Giacomo Dambrosi (1519 ITF/qualificato), Vito Dell’Elba (2181 ITF/wild card) e Simone Rocalli (260 ITF/3).

 

M15 Norman, U.S.A. ($15.000/veloce)

Primo turno: Tommaso Carnevale-Miino (2400 ITF/qualificato).

 

WTA 125k Bastad, Svezia ($125.000/terra)

Primo turno: Sara Errani (256).

 

W100 Contrexeville, Francia ($100.000/terra)

Primo turno: Jasmine Paolini (147/7).

 

W60 Versmold, Germania ($60.000/terra)

Secondo turno: Cristiana Ferrando (373/qualificata) con vittoria 6-4 6-2 sull’ex Top-100 olandese Richel Hogenkamp (164/3).

Primo turno: Martina Di Giuseppe (204).

 

W25 Getxo, Spagna ($25.000/terra)

Secondo turno: Lucrezia Stefanini (381/8).

Primo turno: Verena Meliss (527/qualificata).

 

W15 Bucharest, Romania ($15.000/terra)

Quarti di finale: Federica Arcidiacono (515 ITF/qualificata) con vittoria 3-6 6-6 6-3 sulla rumena Andreea Prisacariu (741/5)

Primo turno: Jessica Bertoldo (814 ITF/qualificata), Enola Chiesa (826 ITF/qualificata) e Maria Vittoria Viviani (770 ITF/qualificata).

 

W15 Tabarka 19, Tunisia ($15.000/terra)

Quarti di finale: Gloria Ceschi (655 ITF).

Secondo turno: Greta Medeghini (senza ranking/qualificata) con vittoria 6-4 6-0 sull’argentina Maria Del Rosario Vazquez (708 ITF).

Primo turno: Carola Cavelli (1150 ITF/wild card).

 

 

Gli italiani impegnati in questa settimana:

Challenger Nur-Sultan, Kazakistan ($135.400+H/veloce)

Al secondo turno: Lorenzo Giustino (2) e Matteo Viola (10).

 

Challenger San Benedetto del Tronto, Italia (€46.600/terra)

Riccardo Balzerani (wild card), Andrea Basso (qualificato), Riccardo Bonadio (ITF), Lorenzo Musetti (wild card), Samuele Ramazzotti (wild card), Pietro Rondoni (ITF), Andrea Vavassori e Giulio Zeppieri (riserva).

Al secondo turno: Andrea Arnaboldi (8), Francesco Forti (wild card), Federico Gaio (4), Alessandro Giannessi (3), Gianluca Mager (5), Roberto Marcora (7), Andrea Pellegrino, Gianluigi Quinzi (13), Walter Trusendi (lucky loser) e Luca Vanni (9).

Eliminato al primo turno: Alessandro Bega.

 

M25 Gandia, Spagna ($25.000/terra)

Dante Gennaro.

All’ultimo turno delle qualificazioni: Mattia Bellucci.

 

M25 Iowa City, U.S.A. ($25.000/veloce)

Nelle qualificazioni: Tommaso Carnevale-Miino.

 

M15 Parnu, Estonia ($15.000/terra)

Luigi Sorrentino.

 

M15 Uriage, Francia ($15.000/terra)

Nicolò Turchetti.

 

M15 Gubbio, Italia ($15.000/terra)

Matteo Arnaldi (ITF U18), Stefano Baldoni (6), Lorenzo Bocchi, Alessandro Ceppellini, Andres Gabriel Ciurletti, Alessio De Bernardis (wild card), Pasquale De Giorgio (wild card), Gianluca De Nicola (5), Giovanni Fonio (2), Mattia Frinzi, Marco Furlanetto (wild card), Davide Galoppini (8), Omar Giacalone, Giuseppe La Vela (wild card), Marco Miceli, Filippo Moroni, Francesco Passaro (U18), Luca Prevosto, Giorgio Ricca e Adelchi Virgili.

All’ultimo turno delle qualificazioni: Lorenzo Bresciani, Francesco Maestrelli, Giannicola Misasi, Maurizio Procopio, Stefano Reitano, Giovanni Rizzuti, Tommaso Roggero, Alessandro Speziali e Tomas Gerini.

Nelle qualificazioni: Federico Arnaboldi, Riccardo Di Nocera, Gian Marco Ortenzi e Giuseppe Tresca.

 

M15 Tanger, Marocco ($15.000/terra)

Andrea Bessire, Paolo Dagnino (qualificato), Manfred Fellin e Georg Winkler.

 

M15 Castelo Branco, Portogallo ($15.000/veloce)

Alessandro Coppini.

 

M15 Tabarka 20, Tunisia ($15.000/terra)

Lorenzo Brunetti, Giovanni Calvano (qualificato), Erik Crepaldi (4), Enrico Dalla Valle (1/wild card), Giacomo Dambrosi (qualificato), Raffaele Giuliano (lucky loser), Andrea Picchione (qualificato), Simone Roncalli (3), Luca Tomasetto e Alexander Weis (7).

 

W80 Biarritz, Francia ($80.000/terra)

Jessica Pieri e Gaia Sanesi (qualificata).

 

W25 Olomouc, Repubblica Ceca ($25.000/terra)

Martina Colmegna e Lucrezia Stefanini (8).

 

W25 Aschaffenburg, Germania ($25.000/terra)

Tatiana Pieri.

 

W25 Imola, Italia ($25.000/veloce)

Lucia Bronzetti (3), Deborah Chiesa (1/wild card), Claudia Coppola, Corinna Dentoni (wild card), Federica Di Sarra (6), Verena Meliss, Angelica Moratelli, Lisa Pigato (wild card), Camilla Rosatello, Stefania Rubini (2), Camilla Scala e Martina Spigarelli.

Nelle qualificazioni: Ginevra Aprea, Giulia Carbonaro, Enola Chiesa, Giulia Crescenzi, Elena De Santis, Sara Gambogi, Claudia Giovine, Valentina Losciale, Maria Masini, Anastasia Piangerelli, Federica Prati, Angelica Raggi, Micol Sanna, Isabella Tcherkes Zade, Cristina Elena Tiglea, Valentina Urelli Rinaldi, Bianca Vitale, Aurora Zantedeschi e Arianna Zucchini.

 

W15 Parnu, Estonia ($15.000/terra)

Maria Vittoria Viviani (qualificata).

 

W15 Dijon, Francia ($15.000/veloce)

Benedetta Ivaldi.

 

W15 Don Benito (Badajoz), Spagna ($15.000/veloce)

Francesca Bullani.

 

W15 Tabarka 20, Tunisia ($15.000/terra)

Alice Amendola (qualificata), Federica Arcidiacono, Giuliana Bestetti (qualificata), Nuria Brancaccio (6), Andreina Pino (qualificata) e Gaia Squarcialupi (qualificata).

Shares