Roland Garros, Semifinali Femminili: Barty spegne la favola Anisimova. Adesso finale con Vondrousova

Di Fabrizio Salvi

Amanda Anisimova si ferma e interrompe il suo splendido cammino. La sconfitta in tre set maturata oggi contro l’australiana Ashleigh Barty non toglie nulla al suo percorso, semmai lo arricchisce di esperienza e di elementi nuovi sui quali studiare e migliorarsi. Se lo Slam parigino perde la terza semifinalista più giovane dopo Martina Hingis e Nicole Vaisidova, rimane la bella consacrazione dell’australiana che da lunedì sarà la nuova numero 3 del mondo e, se dovesse vincere la finale, salirebbe addirittura alla seconda posizione in classifica Wta.

 

Ad aspettarla dall’altra parte del net ci sarà Marketa Vondrousova che dà un altro dispiacere a Johanna Konta dopo quello che la britannica aveva dovuto subire nella finale degli internazionali d’Italia. La ceca l’ha sconfitta in due set molto incerti e combattuti, chiusi in un’ora e quarantacinque minuti.

 

I RISULTATI DELLE SEMIFINALI

A. Barty b. A. Anisimova 6-7, 6-3, 6-3
M. Vondrousova b. J. Konta 7-5 7-6