INTERNAZIONALI BARLETTA: TRIONFA ELIZABETH MANDLIK NEL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO

Cala il sipario sulla prima edizione degli Internazionali Femminili di Barletta | Coop Master Alleanza 3.0 Tennis Cup. Una folta cornice di pubblico sugli spalti del Campo Centrale del Circolo Tennis Barletta Hugo Simmen ha fatto da sfondo alla finalissima del tabellone di singolare fra Oana Georgeta Simion ed Elizabeth Mandlik. Ad imporsi è stata la giovane americana con il netto punteggio di 6-0 6-2 in appena cinquantotto minuti di gioco.

 

Elizabeth Mandlik: “Importanti i consigli di mamma Hana, ora Wimbledon e Roland Garros Junior” – Un uragano proveniente dalla Florida si è abbattuto su Barletta. Elizabeth Mandlik, diciotto anni compiuti proprio oggi, è stata protagonista di una fantastica settimana. La nativa di Boca Raton ha messo in mostra un tennis solido ed aggressivo, in grado di condurla sino al trionfo finale senza lasciare alcun set alle proprie avversarie. Servizio potente e preciso, ottimi fondamentali ed intelligenti variazioni sono alla base del secondo successo stagionale della statunitense, ormai pronta al grande salto da junior a pro. Una finale a senso unico, dove la rumena ha provato a resistere allo strapotere della Mandlik senza però riuscire a trovare le chiavi per scardinarne il gioco. “Sono felicissima di essermi aggiudicata il titolo – le parole dell’americana – questa settimana a Barletta è stata davvero fantastica”. Una storia incredibile, quella di “Ella”, figlia della pluricampionessa Slam Hana Mandlikova. “Mia madre mi dà molti consigli – prosegue la neo maggiorenne – in particolar modo per ciò che accade fuori dal campo. Il suo apporto è molto importante. Dedico questo titolo a lei, a mio fratello e a tutti coloro che mi sono stati vicini. Ora è il momento del Roland Garros e di Wimbledon Junior, vorrei provare a vincerli entrambi”.

 

FINALE SINGOLARE FEMMINILE

Elizabeth Mandlik [6] d. Oana Georgeta Simion [2]  6-2 6-0

Shares