Atp Miami, Day 11: Federer strapazza Anderson e vola in semifinale con Shapovalov

 

Di Fabrizio Salvi

 

Roger Federer avanza in semifinale battendo in due set Kevin Anderson. Lo stesso fa Shapovalov contro l’altro next gen Frances Tiafoe. La sfida del rovescio ad una mano è servita.

 

È un’escalation quella dello svizzero che spazza via Kevin Anderson in due set giocati in 1 ora e 25 minuti di gioco. Federer inizia l’incontro con un piglio molto aggressivo, strappando a ripetizione il servizio ad Anderson e non concedendo nemmeno una palla break. Il parziale è secco, brutale, 6 a 0 per lo svizzero.

 

Il secondo set comincia con lo stesso copione, con Roger che strappa il servizio all’avversario e fa gara di testa. Un passaggio a vuoto riconsegna la parità al sudafricano, ma l’infinito nono gioco (con 6 palle break sul servizio di Anderson) consegna definitivamente la partita a Federer.

 

GUARDA LO SCAMBIO TRA FEDERER E ANDERSON

 

Sarà così semifinale per Roger che incontrerà Denis Shapovalov. Un incontro intrigante, tra due mondi opposti. Tutto da gustare.

 

I RISULTATI

R. Federer b. K. Anderson 6-0 6-4

D. Shapovalov b. F. Tiafoe 6-7(5) 6-4 6-2

 

GUARDA GLI HIGHLIGHTS