Miami, day 10: Auger-Aliassime inarrestabile, semifinale contro Isner

Tempo di lettura: 2 minuti

 

Canada, terra di giovani e di migranti di successo. Dopo la cavalcata di Bianca Andreescu ad Indian Wells, questa settimana le luci della ribalta tennistica della gioventù canadese sono tutte per Felix Auger-Aliassime. Nato a Montreal lo stesso giorno di tale Roger Federer, diciannove anni dopo, sembra fermamente intenzionato a prenderne il ruolo di protagonista, e anche molto velocemente. Mamma canadese e papà arrivato dal Togo, porta la bandiera dei record dei nati nell’anno 2000: primo tennista nato nel 2000 a raccogliere punti ATP nel 2015, primo ad entrare in top-100, poi in top-50, primo finalista in un torneo ATP, primo nei quarti di finale in un masters 1000, adesso primo in semifinale (più giovane di sempre in semifinale a Miami), tanti altri record raggiunti e tanti altri probabilmente da superare.

Il quarto di finale vinto contro Borna Coric (quinto successo per il canadese in altrettante sfide contro top-20 in classifica) è stato frutto di una solidità impressionante. Nel primo set è un testa a testa tra i due, con Auger-Aliassime che si porta anche avanti di un break nel sesto gioco, ma vanifica poco dopo. Si arriva al tie-break e Coric, con il primo doppio fallo della partita, spiana la strada del primo parziale all’avversario. Nel secondo set il croato, visibilmente innervosito, non trova più la quadra, una caterva di errori, break subìto in apertura ed un altro turno di servizio ceduto a chiudere quanto prima il match.

Per Auger-Aliassime adesso in semifinale un enorme scoglio, 208 centimetri e tanto servizio, tale John Isner che sta difendendo con le unghie e con i denti il titolo dello scorso a suon di tie-break. A farne le spese, nei quarti di finale, Roberto Bautista-Agut, con Isner che nel torneo ha vinto tutti i sette tie-break giocati (l’ottavo set lo ha vinto 7-5). Anche il canadese ha fatto comunque percorso netto nei giochi decisivi a Miami, 4 su 4. Una sfida inedita che Auger Aliassime giocherà da n. 33 virtuale del ranking.

Risultati quarti di finale uomini:

[Q] F.Auger-Aliassime b. [11] B.Coric 7-6(3) 6-2
[7] J. Isner b. [22] R. Bautista-Agut 7-6(1) 7-6(5)