Lemon Bowl 2019, risultati finali!

 

Comunicato Stampa, all photo credits Biagio Milano

Cala il sipario sulla trentacinquesima edizione del Lemon Bowl. Pubblico delle grandi occasioni sui campi del New Penta 2000 per assistere alle otto finali in programma oggi, domenica 6 gennaio. Un successo annunciato per una manifestazione che negli anni è arrivata a contare ben 45.133 iscritti.

 

Under 10: trionfano Manfredonia e Paci. Finale per cuori forti nella categoria under 10 femminile. Carola Manfredonia e Angelica Sara hanno dato tutto, lottando su ogni singola palla pur di riuscire ad alzare al cielo il trofeo. La pugliese ha recuperato un set di svantaggio, dimostrando maggiore lucidità nei momenti chiave dell’incontro (1-6 6-4 7/5 il risultato finale). “Ancora non mi sembra vero di essere riuscita a vincere – ha dichiarato Carola al termine del match-, è stata una partita difficile dove la testa ha contato più dei colpi”. A senso unico, invece, la finale maschile dove Carlo Paci ha sconfitto Dennis Spircu 6-2 6-0 in un derby dal sapore tutto romagnolo.

 

Under 12: De Marchi ancora campione, Fratila spegne il sogno Marino. Dopo una semifinale particolarmente complessa, il laziale Andrea Marchi si regala il titolo under 12 superando con un periodico 6-2 l’umbro Edoardo Betti. Per De Marchi, già campione nella categoria under 8 nel 2015, un successo netto a coronare una prestazione convincente dal primo all’ultimo 15. Si ferma sul più bello il sogno della romana Fabiola Marino, vera sorpresa del torneo, giunta all’undicesimo match consecutivo di un percorso cominciato con le prequalificazioni di fine dicembre. A sollevare il trofeo è stata la toscana Vanessa Fratila (6-3 7-6), abile a far valere l’anno di differenza con la sua avversaria.

 

Under 14: finalmente Barbarino, Rossi da applausi. Al sesto tentativo il campano Luciano Barbarino riesce a mettere le mani su quella coppa tanto agognata. Il giocatore del Vomero TC ha lasciato le briciole al sardo Lorenzo Carboni (per lui finale al primo anno negli under 14), regolandolo con un netto 6-1 6-1. “Finalmente sono riuscito ad aggiudicarmi il trofeo – commenta a caldo il classe 2005 -, è stata una bella avventura finita nel migliore dei modi”. Infine, ma non per ultima, è la toscana Giada Rossi ad essere incoronata reginetta nell’under 14 femminile. L’allieva di coach Giovanni Bianchi si è resa protagonista di un percorso impeccabile, giungendo alla conquista del titolo senza alcun set lasciato per strada: 6-3 6-1 il risultato della finale con la svizzera Natalie Cinkova.

 

Nella categoria under 8 titolo a Filippo Capitanelli (6-7 6-4 7/5 a Daigo Maugliani) e ad Agnese Calzolai (6-2 0-6 7/3 ad Altea Cieno).

 

 

I RISULTATI DELLE FINALI

 

Under 8 femminile

Agnese Calzolai (Bibbiena) b. Altea Cieno (Palermo CT) 6-2 0-6 7/3

Under 8 maschile

Filippo Capitanelli b. Daigo Maugliani 6-7 6-4 7/5

Under 10 femminile

Carola Manfredonia (Massafra CS) b. Angelica Sara (Sanremo T) 1-6 6-4 7/5

Under 10 maschile

Carlo Paci (Valmarecchia) b. Dennis Spircu (Sammarinese) 6-2 6-0

Under 12 femminile

Vanessa Fratila (Pontedera TC) b. Fabiola Marino (Eur SC) 6-3 7-6

Under 12 maschile

Andrea De Marchi (Palocco J) b. Edoardo Betti (Perugia Centro Tennis) 6-2 6-2

Under 14 femminile

Giada Rossi (Pistoia TC) b. Natalie Cinkova (Svizzera) 6-3 6-1

Under 14 maschile

Luciano Barbarino (Vomero TC) b. Lorenzo Carboni (Alghero TC) 6-1 6-1

 

Tutte le informazioni, le foto e i commenti delle passate edizioni del torneo sono disponibili sul sito web ufficiale: www.lemonbowl.it