Finale Serie A1: CC Aniene Campione d’Italia per la seconda volta consecutiva!

 

Da Lucca, Fabrizio Salvi

Il Circolo Canottieri Aniene conquista il secondo scudetto consecutivo battendo con un netto 4 a 0 il Tc Parioli. Dopo la vittoria di Quinzi, è arrivato il punto decisivo grazie al singolare vinto da Simone Bolelli contro Miljan Zekic.

 

BOLELLI CONSEGNA IL TITOLO. É stato Simone Bolelli a portare il titolo al suo club grazie ad una prestazione solidissima. Miljan Zekic, sceso in campo con gli sfavori del pronostico, non ha potuto far altro se non mettersi di santa pazienza a correre e sperare negli errori del suo avversario. Sfortunatamente per lui, e per tutto il team, Bolelli non era in vena di regali e ha messo in piedi una prestazione autorevole, con dei servizi a 224 km/h e un gioco solido da fondo campo. A Zekic è difficile rimproverare qualcosa, se non quella di aver provato a forzare troppo certe situazioni commettendo qualche errore di troppo. Peccato umanamente comprenbile, ma che non avrebbe comunque cambiato la sostanza. Il CC Aniene quest’anno è stato troppo forte e lo ha dimostrato sul campo, meritando ampiamente lo scudetto.

IL RISULTATO

CC Aniene b. Tc Parioli 4-0

S. Bolelli b. M. Zekic 63 64

TUTTI I RISULTATI

 

Shares