Che reazione del Tc Crema, la prima in casa è una festa

Tempo di lettura: 3 minuti

Serviva una reazione. E la reazione è arrivata. Rapida e prepotente, con un successo casalingo per 4-2 contro il Tennis Club Genova 1893 perfetto per cancellare la sconfitta a Massa Lombarda nella giornata inaugurale della Serie A1 2018 e riaccendere immediatamente le speranze del Tennis Club Crema.

La sfida si annunciava complicata almeno come quella di sette giorni fa, visto che la formazione ligure è una delle corazzate del campionato (i genovesi hanno sfiorato lo scudetto nel 2014), ma all’esordio fra le mura amiche la formazione cremasca ha fatto tutto alla grande, trovando i tre punti con una facilità persino sorprendente, a testimonianza delle potenzialità dei giocatori in rosa. A siglare il primo punto ci ha pensato Andrey Golubev, promosso con un doppio 6-4 nel duello contro Edoardo Eremin. Genova ha poi prontamente pareggiato i conti grazie a Francesco Picco, passato per 6-3 6-1 su Alessandro Coppini. Ma i cremaschi hanno rilanciato di nuovo nei due singolari successivi, grazie a Lorenzo Bresciani e Adrian Ungur. Il giovane del vivaio, unico capace di vincere in singolare anche nella prima giornata, si è confermato all’altezza del ruolo di titolare lasciando appena due giochi al pari-classifica Paolo Dagnino (6-2 6-0), mentre Ungur ha fissato il punteggio sul 3-1 regolando con un doppio 6-3 il francese Stephane Robert, n.50 del mondo solo un paio di stagioni fa, grazie a una prova di altissimo livello.

Sul punteggio di 3-1, al Tennis Club Crema bastava vincere uno dei due doppi, e la strategia attuata da capitan Armando Zanotti si è rivelata azzeccata. Ha deciso di dividere i due senatori del team, mandando in campo Ungur con Bresciani e Golubev con Coppini, e se i secondi due non sono riusciti a tener testa al duo Robert/Picco (a segno con un doppio 6-2), il tandem Bresciani/Ungur ha fatto il proprio dovere alla perfezione, contro lo specialista del doppio Alessandro Motti e il giovane Jacopo Eugenio Accatino. I due portacolori del Tc Crema sono scattati avanti sin dall’inizio, conquistando il primo set, e con un break sul 4-3 del secondo hanno spezzato definitivamente l’equilibrio, chiudendo 6-3 6-3 e regalandosi i primi tre punti della stagione. “Siamo davvero contenti di come è andata – ha detto Zanotti -, perché dopo la sconfitta della scorsa settimana era necessario rialzare la testa. Non eravamo favoriti, eppure ci siamo dimostrati di nuovo una squadra meravigliosa, davanti a tantissimo pubblico. Golubev ha confermato ciò di cui è capace, Ungur ha lasciato spesso Robert a braccia aperte con un tennis davvero aggressivo, e Bresciani ha ripagato di nuovo la fiducia, sia in singolare che in doppio. Non poteva andare meglio”. Una vittoria che restituisce grande entusiasmo al team, sentimento necessario in vista del duello della prossima domenica, quando a Crema si presenteranno i campioni d’Italia in carica del Circolo Canottieri Aniene Roma, sin qui a punteggio pieno. “Ci attende un altro match duro – chiude Zanotti -, ma siamo pronti a giocare le nostre carte fino in fondo”. Davanti a un pubblico così caldo non potrebbe essere altrimenti.

 

I RISULTATI

SECONDA GIORNATA GIRONE 2

Tennis Club Crema b. Tennis Club Genova 1893 4-2

Golubev (C) b. Eremin (G) 6-4 6-4, Picco (G) b. Coppini (C) 6-3 6-1, Bresciani (C) b. Dagnino (G) 6-2 6-0, Ungur (C) b. Robert (G) 6-3 6-3, Bresciani/Ungur (C) b. Accatino/Motti (G) 6-3 6-3, Robert/Picco (G) b. Coppini/Golubev (C) 6-2 6-2.

CLASSIFICA GIRONE 2

  1. Circolo Canottieri Aniene, 6 punti (9-3)
  2. Circolo Tennis Massa Lombarda, 3 punti (6-6)
  3. Tennis Club Crema, 3 punti (5-7)
  4. Tennis Club Genova 1893, 0 punti (4-10)

IL CALENDARIO

Prima giornata (14 ottobre)

Ct Massa Lombarda vs Tennis Club Crema 5-1

Tc Genova 1893 vs Circolo Canottieri Aniene 2-4

Seconda giornata (21 ottobre)

Tennis Club Crema b. Tc Genova 1893 4-2

Circolo Canottieri Aniene b. Ct Massa Lombarda 5-1

Terza giornata (28 ottobre)

Tennis Club Crema – Circolo Canottieri Aniene

Ct Massa Lombarda – Tc Genova 1893

Quarta giornata (4 novembre)

Tennis Club Crema – Ct Massa Lombarda

Circolo Canottieri Aniene – Tc Genova 1893

Quinta giornata (11 novembre)

Tc Genova 1893 – Tennis Club Crema

Ct Massa Lombarda – Circolo Canottieri Aniene

Sesta giornata (18 novembre)

Circolo Canottieri Aniene – Tennis Club Crema

Tc Genova 1893 –  Ct Massa Lombarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.