Us Open Junior: Lorenzo Musetti in finale, 28 anni dopo Gaudenzi

Tempo di lettura: 1 minuto

di Vezio Trifoni

Lorenzo Musetti (2002 di Carrara) conquista la finale degli Us Open Junior. L’atleta allenato da Simone Tartarini e che si allena a Tirrenia nel centro coordinato da Filippo Volandri riesce a superare in semifinale l’americano Jason Brooksby per 63 63 e approda così alla sua prima finale slam della carriera agli Us Open junior 2018.

Il sedicenne di Carrara, fin qui perfetto sui campi di Flushing Meadows, va adesso a caccia di una vittoria che manca agli azzurri dal 1990 quando all’epoca Andrea Gaudenzi riuscì a vincere lo slam americano. Musetti, sul prestigioso Louis Armstrong, riesce a esprimere il suo tennis vario e concreto. Nel primo set va subito avanti con un break che lo mantiene fino alla conclusione della prima partita poi nel secondo riesce a strappare il servizio all’americano sul 4-3 e  chiude il match con un doppio 6-3 per un successo che è davvero incredibile per un ragazzo ancora under 16. Dopo i quarti a Wimbledon arriva la finale agli Us Open per un giocatore che gioca facile ed ha intelligenza tennistica.

Foto Tonelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.